L’estate secondo Mosnel: picnic gourmand e passeggiate in vigna

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Con l’arrivo dell’estate le vigne di Mosnel, storica azienda franciacortina, si aprono ai wine lovers che amano i picnic gourmand in mezzo alla natura. È un’oasi vera e propria infatti la proprietà di Mosnel…un corpo di 41 ettari di vigneto a gestione completamente biologica, che si può esplorare – a piedi o in bicicletta - in due percorsi: il “Percorso delle Rose” (4 km) o “il Percorso del Tasso” (7 km). Lungo questi sentieri che si snodano tra filari di Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero e macchie di bosco, si può stendere la propria coperta da picnic e fermarsi a mangiare le delizie del cestino che quest’anno sono firmate da “Casa Marcellina” di Camignone, piccola trattoria a due passi da Mosnel, che propone rigorosamente specialità del territorio.

Quattro sono i menù a disposizione e ogni due persone è prevista in omaggio una borsa frigo completa di bottiglia di Franciacorta, il Brut con la sua fresca armonia o il vellutato Satèn 2015, e due calici di vetro. Prima o dopo il picnic è d’obbligo anche una tappa in cantina. Qui, nelle stanze più segrete che risalgono al 1600, riposano i Franciacorta millesimati di Mosnel, bottiglie preziose che sfidano il tempo con la loro eleganza. Sarà possibile prenotare il proprio picnic a Mosnel (via Barboglio 14, 25050 fraz. Camignone di Passirano) tutti i giorni fino a settembre (entro le 17.00 del giorno prima). Per informazioni e costi: quellicheilvino@mosnel.com o www.picnicchic.it Mosnel rispetta tutte le norme di sicurezza relative a Covid-19.

***

L’azienda. Mosnel conta su un unico corpo di vigneti di 41 ettari che abbraccia l’azienda, caso molto raro in Franciacorta. Un giardino di filari a conduzione biologica dove sfilano Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Nero e anche Erbamat. Ogni vitigno ha trovato la sua giusta collocazione in base alle singole caratteristiche pedoclimatiche delle varie parcelle ed i tempi di vendemmia sono calibrati sui 18 appezzamenti individuati all’interno dell’area vitata. Nella gamma Sans Année dell’azienda ci sono il Franciacorta Brut, il Pas Dosé, il Rosé e il Brut Nature. Tra i millesimati ci sono il Satèn, il Parosé (premiato nel 2014 come migliore Pas Dosé del mondo alla Champagne & Sparkling Wine World Championships), l’Extra Brut EBB e il prezioso Riserva.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento