Torna da Malta e va in disco, ma è positiva al Covid: 200 ragazzi a rischio contagio

La giovane, residente in provincia di Parma, ha scoperto di essere positiva il 16 agosto: aveva trascorso la serata del 14 in una discoteca del Piacentino.

Foto d'archivio

Un altro caso che fa discutere e genera apprensione in ben due province. È quello scoppiato nelle scorse ore tra Parma e Piacenza. Una giovane, di casa a Fidenza, è risultata positiva al coronavirus dopo il rientro da una vacanza a Malta. Prima di conoscere l’esito del tampone, e quindi di avere la certezza di avere contratto il virus, la ragazza ha comunque trascorso una serata e - stando alle ultime notizie - anche un pomeriggio in una nota e molto frequentata discoteca della provincia di Piacenza. Ovviamente i fatti si sono verificati prima che l'ordinanza, firmata dal ministro Speranza, imponesse la chiusura di tutti i locali da ballo.

La notte del 14 agosto ha infatti partecipato a una festa nel locale  “Colle San Giuseppe” di Alseno, frequentato anche da alcuni giovani bresciani. Il bis il giorno di Ferragosto: la 20enne sarebbe tornata sulla pista da ballo dopo le 17 di sabato 15. La scoperta della positività al virus è avvenuta il giorno successivo, domenica 16. 

“La ragazza è stata contagiata a Malta (dove era stata in vacanza, ndr) e non dopo aver trascorso la serata da noi nel nostro locale" hanno precisato i gestori della discoteca a IlPiacenza e ParmaToday. Proprio alla redazione dei nostri colleghi de Ilpiacenza era arrivata la segnalazione della mamma di un'altra giovane che aveva trascorso la serata del 14 nella discoteca piacentina. La donna avrebbe appreso la notizia “dalle collaboratrici di una squadra di pattinaggio di cui fa parte la ragazza risultata positiva” e poi ha contattato il locale.  “Ho avvertito telefonicamente la struttura che ha confermato l’accaduto. Mi ha informata di esserne venuta a conoscenza solo in mattinata e che stavano cercando di contattare più ospiti possibili”, ha spiegato ancora.

Nel frattempo l’Ausl di Parma e quella di Piacenza hanno invitato i frequentatori della discoteca a sottoporsi al tampone. Si tratterebbe in tutto di circa 200 persone. Per loro sono stati attivati ambulatori dedicati, attivi dalla mattinata di mercoledì.

Per i residenti a Parma e provincia, i tamponi vengono eseguiti (a partire dalle ore 8) in un ambulatorio dell’ospedale di Vaio in via Don Tincati 5 a Fidenza, con modalità drive through (non si scende dalla propria automobile).  Chi abita in provincia di Piacenza deve recarsi  in Piazzale Milano, dalle ore 14 alle ore 18.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Today.it
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Shampoo e docciaschiuma, fa il bagno nella fontana della piazza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento