Venerdì, 25 Giugno 2021
Coronavirus

Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

L'allerta arriva dalla Comunità Shalom di Palazzolo sull'Oglio: effettuati centinaia di tamponi, 15 ragazzi positivi (ma asintomatici) già sottoposti a isolamento

Ospedale di Gavardo - Foto di Maurizio Poinelli

Un piccolo focolaio nella Comunità Shalom di Palazzolo sull'Oglio: a seguito di test a tappeto sono stati individuati ben 15 positivi, di cui 11 ragazze e 4 ragazzi, che sono già stati messi in isolamento (e a quanto pare stanno tutti bene). Lo riferisce la stessa Comunità: “In questi giorni abbiamo avuto i medici di Ats di Brescia che hanno fatto il tampone a tutti, come già fecero ad aprile”, si legge su Facebook.

I dati resi noti dalla Comunità

“Nulla di grave: sono stati riscontrati alcuni positivi asintomatici, nessuno sta male, nello specifico 4 ragazzi su 130 e 11 ragazze su 80, i bambini tutti negativi. Ovviamente come è giusto agire, abbiamo messo in quarantena 15 persone (ma che ripetiamo, stanno bene): il 18 luglio verrà effettuato il secondo tampone”.

Dunque nessun allarme, la situazione è sotto controllo: ma l'allerta deve continuare ad essere massima nel territorio lombardo, il più colpito dall'epidemia e dove anche in questi giorni sono stati intercettati diversi piccolo focolai anche nel Mantovano, con 70 positivi tra le province di Mantova e Cremona.

Coronavirus: ultimi aggiornamenti

Questi gli ultimi dati resi noti dalla Regione: 53 nuovi casi positivi nelle ultime 24 ore, di cui 29 a seguito di test sierologici tra cui 7 considerati “debolmente positivi), che portano il totale a 94.580 casi. La triste conta dei morti si aggiorna con 13 deceduti lombardi per Coronavirus, totale 16.713: poco meno della metà dei 34.899 decessi italiani per Covid-19. In tutta Italia sono 138 i nuovi casi positivi: 31 in Emilia-Romagna, 19 in Toscana, 14 in Veneto.

I dati per provincia

I dati per provincia vedono la risalita dei contagi nel Bresciano, con 17 nuovi casi nelle ultime 24 ore: il dato, ricordiamo, è ovviamente “sballato” per i numeri resi noti dalla Comunità Shalom e citati solo poche righe fa. E' ancora Bergamo, con 29 casi, la provincia dove è più alto l'incremento di nuovi positivi: sono solo 5 invece a Milano, 5 a Monza, 3 a Lodi, 1 a Cremona, Sondrio e Varese. Nessun nuovo caso nelle province di Lecco, Mantova e Pavia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

BresciaToday è in caricamento