menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus: in Lombardia contagiati più di 4.000 operatori sanitari

L'allarme lanciato dal dg al Welfare Marco Trivelli: ad oggi più di 4mila operatori sanitari sono assenti dai turni perché positivi, 470 a Brescia

“Abbiamo più di quattromila operatori oggi assenti dai turni perché positivi: quindi il sistema ospedaliero è più in difficoltà anche per questa ragione. Un chiaro segnale di come la Lombardia sia l'epicentro della pandemia anche in questa seconda ondata”. Sono queste le parole, riportate dal Giornale di Brescia, del direttore generale dell'assessorato regionale al Welfare Marco Trivelli, già dg degli Spedali Civili.

Gli ultimi dati disponibili confermano dunque oltre 4mila casi di positività al coronavirus tra gli operatori – di ogni ordine e grado – della sanità lombarda: sono il doppio dei positivi di metà marzo, interessante indicatore sullo stato attuale della diffusione del Covid-19. Tra gli attualmente positivi della sanità lombarda 470 (poco più del 10%) sono lavoratori della sanità bresciana. 

In tutto il territorio regionale sono 135.505 gli attualmente positivi, a fronte di un totale di 276.486 contagi dell'inizio dell'epidemia, 122.410 guariti e 18.571 decessi. In ospedale si contano 7.390 pazienti Covid positivi, di cui 708 in gravi condizioni in terapia intensiva: nel Bresciano sono circa 650 i pazienti ricoverati. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento