Coronavirus, boom di violazioni: 15mila denunce in due giorni

Dall'inizio di aprile, secondo i dati forniti dal Viminale, c'è stata un'impennata di denunce: in 48 ore ben 43 persone hanno violato la quarantena

Sarà per l'insofferenza all'isolamento in casa oppure per il prolungamento delle misure restrittive deciso dal Governo, ma negli ultimi due giorni è stato registrato un incremento delle violazioni da parte dei cittadini “beccati” fuori dalla loro abitazione senza una giusta causa.

Coronavirus, 15mila denunce in due giorni

Secondo i dati pubblicati sul sito del Viminale, nella giornata di giovedì 2 aprile le forze di polizia hanno controllato 246.829 persone e 97.698 esercizi commerciali e attività. Di queste, le persone sanzionate per i divieti sugli spostamenti sono state 7.659, a cui vanno aggiunte 85 denunce per  false attestazioni nell'autodichiarazione e 24 per violazione della quarantena. I titolari di esercizi commerciali sanzionati sono stati 258 e 53 i provvedimenti di chiusura delle attività. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un boom di violazioni che fa seguito a quello di mercoledì 1 aprile, in cui erano state controllate 246.365 persone e 95.881 esercizi commerciali e attività. Quel giorno le persone sanzionate in via amministrativa per i divieti sugli spostamenti erano state 7.080; quelle denunciate per false attestazioni nell'autodichiarazione 113 e quelle denunciate per violazione della quarantena 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento