menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
San Polo: hub per i tamponi del Civile © Bresciatoday.it

San Polo: hub per i tamponi del Civile © Bresciatoday.it

Covid, in un Comune positiva un'intera famiglia: le zone a rischio in provincia

Cluster familiare a Corteno Golgi, con 6 casi positivi tra cui un bimbo di 3 anni: in provincia 25 casi anche in Valtrompia, 12 in due giorni a Montichiari

Nel lungo elenco dei contagiati bresciani c'è anche un bimbo di appena 3 anni: fa parte del cluster familiare di Corteno Golgi, con 6 nuovi casi di positività al coronavirus tra lunedì e martedì. La buona notizia è che il piccolo sta bene, e anche in famiglia si registrano pochi sintomi: erano già in isolamento, che è stato prorogato a seguito della positività dell'ultimo tampone.

La situazione in Valcamonica

In Valcamonica si segnalano poi i 5 contagi in due giorni a Darfo Boario Terme e i 4 a Ceto: all'ospedale di Esine, che ha da poco riaperto i suoi reparti Covid, sono 6 i pazienti con coronavirus, ma solo due della valle e gli altri trasferiti dal Milanese (dove la situazione è già esplosiva). In termini assoluti, in provincia si segnalano i 9 casi in 24 ore di Montichiari (12 in due giorni) e gli 8 di Desenzano.

Nuovi casi in provincia

Dopo la Valsabbia, nei giorni scorsi, anche la Valtrompia è osservata speciale: 6 nuovi positivi a Sarezzo, 5 a Lumezzane, 4 a Gardone, 3 a Concesio e Villa Carcina solo per citare i più significativi. In tutto il territorio valtrumplino si contano 25 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Brescia e hinterland: 60 casi in due giorni in città, 9 a Gussago, 4 a Mazzano, 3 a Botticino e Flero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento