Sabato, 16 Ottobre 2021
Calciomercato Via Milano / Via Luigi Bazoli

Tanti saluti Adam Vass: il numero 8 d’Ungheria se ne va in Champions

Contratto scaduto e trattative saltate: il centrocampista ex Stoke City non rinnova con il Brescia e accetta l'offerta del Cluj di Napoca, e vola in Romania con una grande certezza. L'anno prossimo giocherà in Champions

Sembra piccolino a vederlo da lontano, e invece è alto quasi 1,80 m. Tante presenze in biancoblu, più di 140, certo non troppi gol, solo quattro, ma un paio di questi davvero memorabili, e davvero decisivi. Adam Vass lascia il Brescia, e questa volta è ufficiale, dopo cinque belle stagioni con la maglia delle Rondinelle, e con la casa ad Ospitaletto, proprio a fianco del connazionale Robert Feczesin e a un tiro di schioppo dalla Saniplast di Gino Corioni e famiglia.

Il suo contratto è scaduto il 30 giugno, tra società e giocatore le trattative non sono andate a buon fine: lui sarebbe pure rimasto, ma alle sue condizioni, almeno tre anni di contratto e almeno 150mila euro all’anno. Allora si è guardato in giro, non ci ha messo molto a trovare un’altra squadra, e questa volta è pure un bel salto di carriera. Ovvio, il calcio rumeno non è quello tricolore, il Fotbal Club Cluj non è certo blasonatissimo.

Sta di fatto che il ‘piccolo’ Adam ora si giocherà la Champions, magari proverà a marcare Ibrahimovic, magari sarà costretto a tenersi stretto Leo Messi. Non è mai stato un giocatore determinante, il numero uno del Brescia. Ma ha fatto parte di un grande gruppo, tra alti e bassi, buone e cattive prestazioni: il suo tempo però è finito, il Brescia Calcio perde un altro pezzo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tanti saluti Adam Vass: il numero 8 d’Ungheria se ne va in Champions

BresciaToday è in caricamento