rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Pareggio casalingo del Brescia: finisce 1 a 1 contro il Cittadella

La diciottesima giornata del campionato di serie B finisce con un pareggio interno per il Brescia contro il Cittadella

Il Brescia torna a far vedere i propri limiti all’interno delle mura amiche del Rigamonti e contro il Cittadella non va oltre l’1 a 1. Sono solo 12 i punti conquistati nelle sfide casalinghe, mentre invece raddoppiano o quasi quelli ottenuti dalle trasferte, ben 22. L’arbitro della gara odierna è stato il signor Paterna, coadiuvato dagli assistenti Berti e Fiore.

Un pareggio che permette al Pisa di staccarsi e consolidare il primo posto, a + 4 dalla formazione bresciana. Accorcia la Cremonese, salita al terzo posto a quota 32 punti. Discorso a parte per Lecce e Benevento: i primi giocheranno domani contro il Vicenza, potenzialmente la squadra potrebbe perciò salire a quota 34 come il Brescia, il big match tra Benevento e Monza invece è stato rinviato e per il momento entrambe le squadre restano a 31 punti.

La sfida al Rigamonti non inizia con i migliori auspici per la formazione di mister Inzaghi: il Cittadella centra il palo dopo soli 6 minuti di gioco grazie ad un’ottima conclusione di Vita dalla lunga distanza. La squadra di casa riesce a rendersi pericolosa solo verso il ventesimo minuto di gioco con Leris, il pallone però si spegne a lato. Poco dopo la mezz’ora di gioco, il Cittadella mette in fila due occasioni importanti per siglare il vantaggio: nel primo caso è Antonucci a sbagliare, nel secondo invece è bravo il portiere del Brescia a deviare. Al duplice fischio le squadre sono ancora sullo 0 a 0 ma è il Cittadella la formazione che si è resa più pericolosa.

Al rientro in campo il copione non cambia e arriva il gol della squadra ospite: D’Urso serve un grande assist ad Antonucci che, solo davanti alla porta, non può sbagliare. Il Brescia prova a reagire anche con la spinta dalla panchina con gli ingressi di Andreoli e Karacic. La formazione di mister Inzaghi trova una prima occasione con Tramoni; tuttavia, al 20’, il Brescia si fa trovare scoperto ed il Cittadella sciupa un contropiede potenzialmente letale. Al 26’ della ripresa però arriva il gol del pareggio: Moreo insacca di testa un buon cross di Pajac. Prima del triplice fischio il Brescia ha un’altra occasione da rete, due invece arrivano sui piedi del Cittadella ma in tutti e tre i casi è mancata la freddezza finale. Il match si chiude sull’1 a 1 ed un punto per parte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pareggio casalingo del Brescia: finisce 1 a 1 contro il Cittadella

BresciaToday è in caricamento