Giovedì, 28 Ottobre 2021
Calcio

La FeralpiSalò pareggia contro la Pro Sesto: “Due punti buttati”

La FeralpiSalò pareggia contro la Pro Sesto e getta via la vittoria nei minuti finali

La FeralpiSalò chiude la settima giornata del campionato di serie C gettando via due punti nella sfida contro la Pro Sesto. Il match si chiude in parità, 1 a 1 al termine dei 90 minuti di gioco, ma i valori espressi in campo sono ben diversi.

La squadra di mister Vecchi ha occupato stabilmente la metà campo della Pro Sesto per gran parte della gara, macinando azioni offensive e un gran numero di cross senza però avere il cinismo sufficiente per spingere la palla in rete. Un problema da non sottovalutare questo, nonostante la superiorità espressa in campo, infatti, la squadra è riuscita a passare in vantaggio solo grazie ad un autogol della Pro Sesto su un tiro di Di Molfetta. La beffa però arriva pochi minuti dopo, proprio allo scadere del tempo regolamentare: lo stesso Di Molfetta è autore di un fallo incomprensibile in area di rigore causando la massima punizione per la Pro Sesto. Si incarica della battuta Capogna, bravo ad insaccare alle spalle di Gelmi.

La striscia positiva della FeralpiSalò si interrompe a due vittorie consecutive e si riaprono di nuovo gli interrogativi riguardo le amnesie difensive che portano a lasciare per strada una quantità di punti sempre meno trascurabile. È questo il tema principale della conferenza post match tenuta da mister Vecchi, all’interno della quale non nasconde l’irritazione per aver gettato via la gara (ed i punti in palio) negli ultimi minuti di gioco. Questo un estratto dall’intervista: “Stiamo pagando troppo, vanifichiamo un lavoro enorme di squadra. Se andiamo a vedere le situazioni potevamo anche fare più gol, anzi sicuramente dovevamo concretizzare meglio. Oggi purtroppo abbiamo buttato via due punti in una partita dove bastava difendersi meglio sui cross. Certe ingenuità non si possono commettere però, vuol dire che si è troppo leggeri e superficiali e alla fine raccogli quello che stiamo raccogliendo noi. Potremmo tranquillamente avere 5 o 6 punti in più. Si spendono tante energie durante la settimana, non si può buttare all’aria tutto per queste ingenuità. Dobbiamo cercare tutti insieme di essere più sul pezzo e ci lavoreremo, oltre che sulla maggiore concretezza sotto porta, che al momento ci manca. Abbiamo però fatto una prestazione a senso unico, c’è tutto da salvare, proprio per questo c’è così tanto rammarico.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La FeralpiSalò pareggia contro la Pro Sesto: “Due punti buttati”

BresciaToday è in caricamento