Sabato, 16 Ottobre 2021
Calcio

Il Brescia femminile vince e vola nella parte alta della classifica di serie B femminile

Il Brescia femminile vince per 1 a 0 contro il Cittadella Women nella gara valida per la quarta giornata di serie B femminile

La quarta giornata di campionato di serie B femminile regala anche la terza vittoria consecutiva al Brescia femminile e vola nella parte altissima della classifica. La sfida contro il Cittadella Women è finita per 1 a 0, con il gol partita siglato da Cristina Merli.

La partita è combattuta fin dai primi minuti di gioco, parte meglio il Cittadella che è maggiormente propositivo in avanti ma la difesa bresciana conferma l’ottimo momento di forma ed è ordinata nel difendere. Dopo un inizio un po’ rallentato, il Brescia riesce ad uscire e al 25’ del primo tempo colleziona tre importanti occasioni: la prima con Luana Merli che calcia al volo, su assist di Cristina Merli, ma il pallone è alto; la seconda occasione è con Saggion che va alla conclusione su calcio di punizione ma il portiere del Cittadella è reattivo ed infine nuovamente Luana Merli, ma ancora una volta la difesa si salva. La prima frazione di gioco si chiude in parità.

Al 57’ il Brescia ha l’occasione per aprire il match: Saggion subisce un fallo in area di rigore del Cittadella e l’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore. Si incarica della battuta Cristina Merli ma la sua conclusione è ribattuta da Toniolo. L’arbitro però incarica di ripetere la battuta perché alcune giocatrici erano entrate nell’area di rigore prima della battuta, di nuovo Merli sul pallone ma ancora una volta sbaglia, questa volta calciando alto. La squadra è brava a non disunirsi dopo l’occasione mancata e tre minuti più tardi è proprio Merli a siglare la rete della vittoria: l’attaccante bresciana colpisce di testa un ottimo cross messo in area da Luana Merli.

Al termine dell’incontro mister Garavaglia si è detto soddisfatto di quanto visto in campo, contento soprattutto che la squadra abbia saputo reagire al doppio rigore fallito: “Ho visto le ragazze molto concentrate anche questa settimana in allenamento, c’era il rischio di rilassarsi un attimo dopo la prestazione di domenica scorsa ma sono state molto brave. Oggi è stata una partita molto difficile dal punto di vista agonistico, in serie B sono queste le partite. Abbiamo avuto delle buone occasioni, sbagliando anche il rigore, poteva esserci una svolta non positiva per noi ma le ragazze sono state brave a reagire e migliorano molto anche nell’interpretazione dei momenti della partita.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Brescia femminile vince e vola nella parte alta della classifica di serie B femminile

BresciaToday è in caricamento