rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Calcio

Notte da leoni per la Feralpi: Juventus battuta

Vittoria di misura su bianconeri e vetta sempre più vicina

La Feralpisalò vince per 2 a 1 contro la Juventus NG e conquista tre punti importanti che l’avvicinano ancora di più alla vetta della classifica, ora distante un solo punto dal Pordenone fermato in casa dall’Aurora Pro Patria. Davanti al pubblico del “Lino Turina” di Salò, i leoni del Garda si prendono la rivincita sui bianconeri dopo la sconfitta subita nel secondo turno di Coppa Italia.

La partita si apre a ritmi blandi con le squadre accorte a non lasciare spazi agli avversari. La prima occasione arriva al quarto d’ora con Di Molfetta, ma la risposta ospite con Da Graca è più pericolosa e costringe Pizzignacco agli straordinari. La partita entra nel vivo e al 22’ Balestrero mette il suo sigillo al rientro dal turno di squalifica portando avanti la Feralpisalò con un mancino bellissimo sul quale Raina non può nulla. II salodiani provano a sfruttare il momento favorevole sfiorando il raddoppio soltanto cinque minuti più tardi sempre con Balestrero, ma stavolta Raina salva la porta. Poco dopo ci provano anche Cernigoia e Zennaro, ma al 39’ è la formazione bianconera a trovare la via del gol con Compagnon bravo a sfruttare al meglio il cross da sinistra di Verduci.

Nella ripresa le due squadre danno vita a una partita accesa e divertente. La mette paura ai verdeblù, ma Pizzignacco mette in salvo il risultato parando la conclusione di Cudrig. La Juventus cerca la via del gol, ma al 76’ si fa male da sola: retro passaggio maldestro di Stramaccioni che beffa Raina con un pallonetto. Il nuovo vantaggio è clamoroso e inaspettato, la Juventus reagisce e prova a riequilibrare la partita, ma la squadra di mister Vecchi è brava a proteggere il vantaggio che resta tale fino al triplice fischio dell’arbitro.

Tre punti fondamentali per la Feralpisalò che consolida il secondo posto e si porta a meno uno dal Pordenone. I leoni del Garda torneranno in campo sabato 3 dicembre per affrontare in trasferta la Triestina.

Le parole di mister Stefano Vecchi al termine della partita.

“È stata una partita difficile come ci aspettavamo. Il primo tempo abbiamo dominato di più il gioco, mentre il secondo tempo è stato più equilibrato. In questo momento ciò che conta di più per noi è la continuità e deve essere il nostro obiettivo fino alla fine. Abbiamo visto la classifica ma per il momento non ci deve interessare. Dobbiamo pensare a fare il nostro percorso e poi alla fine si tireranno le somme. Domenica ci sarà un’altra partita difficile da affrontare e dobbiamo farci trovare pronti”.

IL TABELLINO

FERALPISALÒ-JUVENTUS NG 2-1

FERALPISALÒ: Pizzignacco, Bergonzi, Benedetti, Pilati, Salines; Zennaro, Hergheligiu (85’ Legati), Balestrero; Di Molfetta (85’ Musatti); Pittarello, Cernigoi (70’ D’Orazio). A disposizione: Ferretti, Venturelli, Tonetto, Palazzi, Guerra, Siligardi, Pietrelli, Dimarco. Allenatore: Vecchi.

JUVENTUS NG: Raina, Stramaccioni, Riccio, Da Graca (74’ Pecorino), Compagnon, Cudrig, Mulazzi (90’ Savona), Verduci, Palumbo (86’ Cerri), Besaggio (74’ Iocolano), Barrenechea. A disposizione: Scaglia, Muharemovic, Nzouango, Sakulov, Bonetti, Rafia, Cotter, Lipari, Ntenda. Allenatore: Brambilla.

ARBITRO: Mastrodomenico di Matera.

RETI: 23’ Balestrero, 76’ autogol Stramaccioni - 39’ Compagnon.

AMMONITI: Balestrero, Salines - Palumbo.

NOTE: Angoli 3-2. Recupero 1’-4’.

Fonte immagine: Feralpisalò.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte da leoni per la Feralpi: Juventus battuta

BresciaToday è in caricamento