Domenica, 14 Luglio 2024
Calcio

Femminile: Brescia rimontato e sconfitto dal Ravenna

Trasferta romagnola dal sapore amaro per le rondinelle alla secondo sconfitta consecutiva

Seconda sconfitta consecutiva per il Brescia di mister Ashraf Seleman. A San Zaccaria, casa del Ravenna Women, il Brescia passa in vantaggio nel primo tempo, ma nella ripresa subisce la rimonta delle romagnole che si impongono per 2-1. 

La prima occasione della partita arriva dopo tre minuti e porta la firma del Ravvena che ci provano con una punizione laterale a spiovere in area respinta però da Ferrari. La manovra del Brescia è più fluida e al minuto 11 Brayda ci prova in area di testa, ma il pallone finisce alto. Alla mezz’ora il Brescia passa in vantaggio: Hjohlman recupera palla e serve in profondità Luana Merli che davanti a Vicenzi non sbaglia. Il Ravenna risponde poco più tardi con una conclusione di Burbassi che si spegne a lato.

Nella ripresa le romagnole impiegano solo tre minuti per pareggiare: punizione dal limite dell’area di Barbaresi che indovina una traiettoria notevole sotto l’incrocio dei pali dove Ferrari non può arrivare. Il Ravenna schiaccia sull’acceleratore, mentre il Brescia fatica a rialzarsi e si fa vedere soltanto al quarto d’ora con Brayda su cross di Ghisi, ma la palla termina alta. Al 25′ il Ravenna sciupa una ghiotta occasione per passare in vantaggio con Elena Mariani che sul secondo palo impatta bene di testa ma schiaccia troppo non trovando lo specchio della porta. Tre minuti più tardi Ferrari salva il risultato deviando in angolo un potente tiro dalla distanza di Elisa Mariani, la più ispirata tra le romagnole. Le padrone di casa insistono e nel primo di recupero realizzano il gol del sorpasso: contropiede veloce condotto da Elisa Mariani che finalizza superando Ferrari sul primo palo.

Beffate nel finale sul campo del Ravenna, le leonesse torneranno in campo venerdì 11 novembre alle 20 presso il Centro Sportivo “Mario Rigamonti” in amichevole contro la Sampdoria. In campionato, invece, il Brescia giocherà nuovamente sabato 19 novembre in trasferta a Napoli.

Le dichiarazioni rilasciate dal mister Ashraf Seleman al termine della partita: “Eravamo partiti abbastanza bene, con grande attenzione per evitare quanto successo con San Marino e Cesena e le ragazze sono state brave trovando anche il vantaggio. Poi ad inizio ripresa un episodio sfortunato ha regalato la punizione del pareggio al Ravenna e lì abbiamo fatto fatica. In questo momento siamo deboli mentalmente, non siamo riusciti a reagire e il Ravenna ha avuto le occasioni per raddoppiare. Poi con calma abbiamo rimesso la partita su dei binari tattici a noi più consoni e ci siamo anche creati le situazioni per andare a far male e all’ultimo arriva quel gol che non dovevamo prendere. Non è un discorso fisico, ma di testa. E’ un momento così. E’ stato lampante nei 15-20 minuti dopo l’1-1 nei quali abbiamo smesso di giocare. Se fosse un problema fisico nel finale non avremmo avuto le situazioni pericolose che invece abbiamo costruito. Giochiamo con apprensione e lo stiamo pagando. Dobbiamo ritrovare sicurezza. Ora arriva la pausa che può aiutarci a capire meglio un po’ di cose, ricompattarci un po’, magari una settimana di sosta in questo momento può esserci d’aiuto per riflettere e ragionare su quello che è nostro. Questo lo dico sempre: siamo una squadra che se fa bene il suo può dare fastidio a tutte quante le altre; ma se le cose che dobbiamo fare non riescono, allora andiamo in difficoltà”.

IL TABELLINO

RAVENNA - BRESCIA 2 – 1

RAVENNA: Vicenzi, Tonelli, Barbaresi, Domi (35’ st Candeloro), Scarpelli (1’ st Elena Mariani), Carrer, Burbassi, Elisa Mariani, Gianesin (24’ st Mascia), Raggi, Gardel. (Casarasa, Giovagnoli, Carli). Allenatore Ricci

BRESCIA: Ferrari, Vavassori (1’ st Perin), Galbiati, Barcella, Viscardi, Brayda, Magri, Bianchi (12’ st Ghisi), Hjohlman, Pasquali (12’ st Fracas), Merli Luana. (Lugli, Pietikainen, Fracaros, Ripamonti, Panza, Lonati). Allenatore Seleman

ARBITRO: Cappai di Cagliari.

ASSISTENTI: Galieni di Ascoli Piceno; D’Ovidio di Pesaro.

RETI: 29’ Merli L. - 48’ Barbaresi, 91’ Mariani E..

AMMONITE: Barbaresi, Magri, Ghisi, mister Seleman, Domi.

NOTE: Calci d’angolo 2-3. Recupero pt 1’, st 4’. 

Fonte immagine: Brescia Calcio Femminile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Femminile: Brescia rimontato e sconfitto dal Ravenna
BresciaToday è in caricamento