Domenica, 16 Maggio 2021
Regionali Lombardia 2013

Ichino: "Voterò per Ambrosoli". Albertini: "Normale, con la sua storia"

Pietro Ichino annuncia il suo voto per il candidato del centrosinistra. Albertini: "Cosa si poteva chiedere a chi ha scritto il programma economico per Renzi?"

Il candidato del centrosinistra alla presidenza della Regione Lombardia, Umberto Ambrosoli, incassa l'endorsement di Pietro Ichino, che segue quello di altri esponenti 'montiani'.

"Il mio voto per Umberto Ambrosoli alle regionali lombarde nasce dall'amicizia antica che mi lega alla sua famiglia e a lui, cementata dal dolore per l'assassinio di suo padre - scrive Ichino sul suo blog - e nell'autunno scorso mi sono convintamente impegnato a sostegno della formazione della sua lista civica e della sua candidatura".
 
Ichino sottolinea la valenza civica della candidatura di Ambrosoli e spiega che "tra coloro che hanno scelto da tempo Ambrosoli in questo ultimo mese, molti nelle politiche nazionali voteranno per Monti".

"Non è solo l'area montiana ad aver colto che c'é un unica possibilità di cambiamento nella nostra regione, ed è quella rappresentata dalla mia candidatura", ha commentato Ambrosoli. "Per quanto onorevoli possono essere le proposte di altre liste - ha proseguito -, nessuno ha altrettante chance di portare un cambiamento e se si vuole un cambiamento bisogna votare per noi".

Per Albertini, invece, "la scelta di Ichino mi pare la più coerente rispetto alla sua storia personale". "Cosa si poteva chiedere a chi ha scritto il programma economico per Renzi e che aveva sostenuto Ambrosoli alle primarie? - aggiunge Albertini - Da un uomo con la sua storia lo posso capire. Degli altri salottari in lista Monti - pochissimi, si contano neanche sulle dita della mano - non mi preoccupo, non avranno il seguito neppure dei rispettivi familiari".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ichino: "Voterò per Ambrosoli". Albertini: "Normale, con la sua storia"

BresciaToday è in caricamento