La Sagra del Quarantì di Roccafranca

Foto di repertorio

ROCCAFRANCA - In anteprima il 27 e 28 agosto e poi il 2, 3 e 4 settembre a Roccafranca torna per la sua sesta edizione la Sagra del Quarantì, iniziativa dedicata alla valorizzazione e alla diffusione della cultura del mais autoctono Quarantino. Questo tipo di mais deve il suo nome al fatto di maturare 40 giorni dopo la semina, molto più rapidamente, cioè, rispetto alle varietà americane. Le pannocchie sono piccole, come piccoli sono i grani tondeggianti di colore rosso-arancio; la farina ottenuto dal mais Quarantino ha un sapore intenso ed è ricca di proteine. 

La Sagra del Quarantì è dedicata alla degustazione del mais Quarantino come pure di prodotti tipici della Bassa Bresciana. La manifestazione comprende una parte dedicata all'enogastronomia con prodotti tipici del territorio, esposizioni, assaggi, degustazioni e dimostrazioni. 

A corollario, non mancano eventi come la mostra-raduno di biciclette, trattori e moto d'epoca, le esposizioni fotografiche e le rievocazione dei lavori e dei mestieri di una volta. 

Sagra-del-Quarantì-a-Roccafranca--2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Brescia: "Donne nell’arte, da Tiziano a Boldini"

    • dal 18 gennaio al 7 giugno 2020
    • Palazzo Martinengo
  • Brescia, Teatro Grande: stagione Gennaio-Giugno 2020

    • dal 29 gennaio al 6 giugno 2020
    • Teatro Grande
  • Gardone Riviera: Vinicio Capossela in concerto al Vittoriale

    • 24 giugno 2020
    • Anfiteatro del Vittoriale
  • Gardone Riviera: Beck in concerto al Vittoriale

    • 28 giugno 2020
    • Anfiteatro del Vittoriale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento