menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Brescia for Tibet»: inziativa per bambini rimasti senza famiglia e senza terra

Dal 21 al 28 giugno la città ospiterà l'inziativa «Brescia for Tibet»: serie di manifestazioni e iniziative per raccogliere fondi da donare ai Tibetan Children's Villages, villaggi che accolgono gli orfani fuggiti dal Tibet

Si chiama Brescia for Tibet l’iniziativa organizzata da Castello Malvezzi e da Tibet House Foundation Italy nelle serate del 21, 22, 23, 24, 27 e 28 giugno. Nei vari spazi interni ed esterni del Castello, si svolgeranno differenti eventi i cui proventi verranno donati ai Tibetan Children’s Villages, i villaggi dei bambini tibetani che accolgono, sostengono e formano gli orfani fuggiti dal Tibet.

La scelta delle date non è casuale: la manifestazione avviene in concomitanza con l’arrivo in Italia del XIV Dalai Lama , che sarà a Milano il 27 e il 28 giugno per tenere i suoi insegnamenti spirituali presso il Mediolanum Forum di Assago (Milano).

Sarà possibile inoltre immergersi nella spiritualità orientale praticando yoga e ascoltando sessioni di meditazione con campane tibetane.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Giovedì 21 giugno

• Ore 18: apertura ufficiale mostra fotografica e inizio attività, sessione meditazione con campane tibetane, maestro Tolla Sonam.
• Ore 18.30: intervento di Claudio Cardelli, Presidente Associazione Italia Tibet dal titolo “Tibet, una civiltà ferita”.
• Ore 19.30: intervento del Venerabile Lama Khenrab Rinpoche del “Ghe Pe Ling” di Milano.
• A seguire Cocktail Party Chef Andrea Mainardi del Ristorante Officina Cucina di Brescia

Durante tutta la serata sarà possibile visitare la mostra fotografica, e fare acquisti presso i vari corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, Gioielli Ou-Nasse’, Gioielli EgoYou, antiquario Kandahar, Gioielli Veschetti, Zubani Piante.

Venerdì 22 giugno

• Ore 18: sessione meditazione con campane tibetane.
• Ore 19.30: conferenza con Alessandro Zuzic Tsering Dorje (fondatore di Amitaba, viaggiatore e profondo conoscitore della realtà tibetana e del mondo orientale) dal titolo “Tibet, un messaggio per il mondo”.
• Ore 20.30: Chef Fabrizio Ferrari del Ristorante Roof Garden Restaurant di Bergamo propone la sua interpretazione culinaria del numero 7.

Durante tutta la serata sarà possibile visitare la mostra di fotografia, e fare acquisti presso i vari corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, Gioielli EgoYou, antiquario Kandahar, Gioielli Veschetti, Zubani Piante.

Sabato 23 giugno

• Ore 14-18: apertura della mostra di fotografia, dei corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, Gioielli EgoYou, antiquario Kandahar, Gioielli Veschetti, Zubani Piante.

Domenica 24 giugno

• Dalle ore 10 alle 17: Seminario esperienziale (su iscrizione e prenotazione) di meditazione e yoga con Carla Perotti ed Enrico Bondi dal titolo “Tibet: insegnamenti antichi per la pace del cuore”.
• Ore 14-18: apertura della mostra di fotografia, dei corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, antiquario Kandahar.
• A seguire: cena a cura di tre monaci tibetani.

Mercoledì 27 giugno

• Ore 19.30: “India, verso Dharamsala”, appunti di viaggio a cura di Nico Bonometti
• Ore 20.30: Chef Rosanna Marziale del Ristorante Le Colonne di Caserta propone la sua interpretazione culinaria del numero 7.

Durante tutta la serata sarà possibile visitare la mostra di fotografia, e fare acquisti presso i vari corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, Gioielli EgoYou, antiquario Kandahar, Gioielli Veschetti, Zubani Piante.

Giovedì 28 giugno

• Ore 20.30: Daniele Zennaro e Irina Freguia del Ristorante Vecio Fritolin di Venezia proporranno la loro interpretazione culinaria del numero 7.

Durante tutta la serata sarà possibile visitare la mostra di fotografia, e fare acquisti presso i vari corner gestiti da Tibet la Bottega, Libreria Serra Tarantola, Gioielli EgoYou, antiquario Kandahar, Gioielli Veschetti, Zubani Piante.

Per tutta la durata della manifestazione, esporranno i fotografi: Oliviero Toscani, Monika Bulaj, Antonio Auricchio, Marco Beretta, Agostino Bonetti, Nico Bonometti, Bruno Boventi, Fausto De Stefani, Roberto Dotti, Pierangelo Gramignola, "Gnaro" Silvio Mondinelli, Ottavio Tommasini, Alessandro Zuzic Tsering Dorje.

Saranno inoltre in vendita le opere di: Cristiano Bendinelli, Claudio Cardelli, Paola Cassola, Renato Missaglia, Enrico Pescantini, Stefano Puviani, Giancarlo Radice, Giuliano Radici, Pierpaolo Romano.

Sarà a disposizione del pubblico, aperta per l’occasione e secondo orari stabiliti, la Tisaneria del Malvezzi, con degustazione di tisane, tè, caffè, succhi di frutta e dolcetti.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento