Martedì, 15 Giugno 2021
Cultura

Daverio vs Minini: il comizio più pazzo (e più serio) della città

Massimo Minini versus Philippe Daverio. Due poliedriche figure del panorama culturale internazionale si incontrano mercoledì 22 maggio a Brescia in un match che si annuncia spumeggiante e ricco di colpi di scena

Philippe Daverio (fonte ArtTribune.com)

Massimo Minini versus Philippe Daverio. Due poliedriche figure del panorama culturale internazionale si incontrano domani sera, mercoledì 22 maggio, a Brescia in un match che si annuncia spumeggiante e ricco di colpi di scena.

Il dibattito attraverserà come una lama affilata temi locali e nazionali, seguendo il filo rosso della cultura che serve a studiare il passato, capire il presente e progettare il futuro. Minini e Daverio non hanno bisogno di presentazioni, ma forse non tutti sanno che la loro storia si è più volte intrecciata e divisa in diversi momenti delle loro vite.

Minini, gallerista a Brescia da quarant'anni, è noto per le sue battaglie per la cultura e per la difesa dei musei. Daverio, mattatore in trasmissioni tivù di successo e dotato di una verve dissacrante, è un mostro di conoscenza nel campo delle arti.

Davanti al pubblico bresciano i due discuteranno (e forse litigheranno) su temi scottanti, sui massimi sistemi, mentre Daverio racconterà qual è stato il suo ruolo nel mondo della cultura da quando era gallerista. Un passato che condivide con Minini, che ha qualche anno in più e aveva già avuto successo quando Daverio era un emergente. Oggi i ruoli si sono invertiti e Minini tenterà di recuperare sull'avversario che gode dei favori e della notorietà dati dalla televisione.

Entrambi dissacratori, ironici e caustici Minini e Daverio promettono scintille. Tutti sono invitati a questo faccia a faccia tra due big della cultura al chiostro del museo Diocesano Gasparo da Salò.

Appuntamento alle 20,45. L'ingresso è libero fino a esaurimento posti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Daverio vs Minini: il comizio più pazzo (e più serio) della città

BresciaToday è in caricamento