Brescia: una notte intera 'in bianco' con la Mille Miglia Night

Sabato 17 maggio la notte bianca di Brescia si trasforma nella Mille Miglia Night, l'appuntamento che celebra lo storico evento automobilistico riempiendo le piazze di musica, aperitivi, mostre e show

Altro che notte bianca, o rosa. Quest’anno Brescia celebra il suo evento più atteso con la Mille Miglia Night, la festa della città dedicata allo storico evento automobilistico, in programma sabato 17 maggio in attesa del rientro ‘cittadino’ della gara.

Una festa che animerà la città, assicurano sindaco e vice, aprendo le piazze alla musica e a spettacolari esperienze sportive, che coinvolgeranno tutti i partecipanti. Dalle 18 in poi infatti il centro storico sarà chiuso al traffico, per trasformarsi in una grande e ‘infinita’ piazza, pronta ad accogliere i visitatori con apertivi, cene all’aperto, esposizioni artistiche.

Un ricco programma in cui a farla da padrone sarà il concerto live di Paolo Belli e della sua Big Band, lo show che compagna il suo ultimo ‘Sangue Blues Tour’ e che prenderà il via, ovviamente gratuito, dalle ore 21 in Piazza della Logga.

In Piazza Vittoria, dalle 18 alle 24, l’evento live “dedicato a tutti” e a cura di Radio Number One: non solo musica ma anche spettacolo, con l’anteprima ‘ufficiale’ della fiera Sport Show e il Minoia Board Co Stairs Gap, che vedrà la partecipazione dei migliori professionisti nazionali di skateboard esibirsi in una gara con qualificazioni e finale per il miglior salto, sui 10 gradini.

Per tutti ci sarà inoltre la possibilità di visitare gratuitamente i due gioielli del patrimonio museale cittadino, il Capitolium e il museo di Santa Giulia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento