menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, 219 contagi e 7 bresciani morti: i paesi che piangono le vittime

I dati aggiornati della pandemia

In Lombardia, sono state trovate altre 2.313 persone positive al covid nella giornata di sabato 24 aprile; i casi (9 in più rispetto a ieri) sono emersi analizzando 50.456 tamponi. Il rapporto fra tamponi effettuati e nuovi positivi è del 4.58 %. 

Ci sono stati 24 nuovi ingressi in terapia intensiva in Lombardia; adesso sono 611 le persone con gravi insufficienze respiratorie ricoverate nelle rianimazioni degli ospedali regionali (33 in meno rispetto a ieri). In una sola giornata i posti letto occupati dai pazienti meno gravi sono diminuiti di 135 unità (il totale dei ricoveri 'ordinari' è sceso a 4.050). Negli ospedali della Regione ci sono in tutto 4.661 persone affette da SarsCov2 (168 in meno rispetto a venerdì).

Le persone che si sono negativizzate sono state 1.620 e i lombardi guariti salgono così a quota 702.119. Si allunga la scia di morte provocata dal virus: in una sola giornata ha ucciso altre 49 persone; il totale (ufficiale) è arrivato a quota 32.618.

La situazione nel Bresciano

Nella nostra provincia i nuovi contagi sono stati 219. I comuni più colpiti sono: Brescia (37), Desenzano (9), Lumezzane (7), Darfo (7), Carpenedolo, Castrezzato e Chiari (5.)

Piangiamo purtroppo altri 7 morti: un 66enne di Castrezzato, un 80enne di Puegnago, un 70enne di Manerbio e un 90enne di Pozzolengo. Gli atri tre decessi riguardano l'Ats della Montagna (Valcamonica). Le vittime ufficiali nel Bresciano salgono a quota 4.312.

Provincia di Brescia: nuovi casi in 24 ore

Provincia di Brescia: nuovi casi in 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni

Provincia di Brescia: variazione sui 7 giorni precedenti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento