Coronavirus

Al via i lavori della nuova area Covid del Civile: 170 posti letto nella "Scala 4.0"

Al via i lavori della nuova area Covid del Civile: la Scala 4.0 potrà ospitare fino a 170 pazienti Covid. Un intervento da 6,8 milioni di euro

Entro fine novembre saranno pronti e operativi i primi 64 (nuovi) posti letto per pazienti Covid, poi dalle prime settimane di gennaio dovrebbero essere attivi anche gli altri, fino ad arrivare a un totale di 170: è questo il piano annunciato martedì per la realizzazione della “Scala 4.0” del Civile di Brescia, l'area dedicata ai soli pazienti da coronavirus che era stata annunciata ancora in aprile.

Un investimento da 6,8 milioni di euro

La posa della prima pietra, così si dice, è attesa già in queste ore: per completare gli interventi serviranno in tutto circa 6,8 milioni di euro, completamente finanziati dai privati. E' questa infatti la strategia per accelerare i tempi dell'opera: i 2,3 milioni necessari per le opere edili saranno a carico della Fondazione Spedali Civili, gli altri 4 milioni e mezzo (per le attrezzature) saranno invece finanziati dalla banca Intesa Sanpaolo.

Ad occuparsi del cantiere sarà la cooperativa Per Brescia, costituita ad hoc per l'iniziativa e poi sciolta al termine dei lavori. La scelta di affidarsi ai finanziamenti privati, è stato detto lunedì, si è resa necessaria per accelerare i tempi degli affidamenti e appunto della cantierizzazione. C'è da chiedersi il perché, nei mesi di un'emergenza planetaria, non sia stato possibile accelerare i tempi della burocrazia nostrana.

Nella "Scala 4.0" ci saranno 170 pazienti Covid

I reparti oggi presenti nella Scala 4 del Civile saranno trasferiti senza creare problemi a degenti e utenti. Entro la fine di novembre saranno pronti il piano terra, il quarto e il quinto piano della nuova area Covid: gli spazi che mancano, come detto, dovrebbero essere operativi entro gennaio. Ad oggi, in una fase di relativa calma, sono circa una novantina i posti letto per Covid, di cui 10 in terapia intensiva. Nella nuova “Scala 4.0” saranno 170, a debita distanza dagli altri reparti non Covid, oggi attrezzati con 800 posti letto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i lavori della nuova area Covid del Civile: 170 posti letto nella "Scala 4.0"

BresciaToday è in caricamento