Brescia-Torino 1-0. Zambelli e «sarcinesca» Arcari: gara da record

Una rete del capitano, con la complicità di Darmian, porta il Brescia a soli tre punti dai playoff. Mentre Arcari polverizza ogni record di imbattibilità, e salva il risultato con due parate strepitose nel finale di gara

Una partita da incorniciare quella tra Brescia e Torino, partita bellissima per il pubblico, partita bellissima per la classifica biancoblu. Il Brescia vince 1 a 0 grazie a un gol di Marco Zambelli (con complicità di Darmian), il Brescia porta a casa tre punti importantissimi e che valgono come pass per giocarsi i playoff fino alla fine, sapendo di non essere più una semplice outsider. Arcari polverizza ogni record, della Serie B moderna, del suo predecessore bresciano degli anni ’30, della stagione europea in corso. Strepitoso anche De Maio, il migliore, bravissimo Piovaccari, che entra in corsa e cambia il match.

IL MATCH – Bellissimo sole a Brescia anche se manca il pubblico delle grandi occasioni. L’ora di pranzo è pur sempre l’ora di pranzo, e con una domenica così lo spiedo è quasi d’obbligo. Conto alla rovescia per il record di Arcari: la partita fino ad allora sembra bloccata, quasi per tacito accordo. Ci provano da fuori El Kaddouri prima e Jonathas poi, ma in men che non si dica i minuti volano, e Arcari polverizza prima il record della Serie B moderna (di Buffon) e poi il record storico per il Brescia, superando i 749 minuti di Peruchetti datati 1933. Fatto il record si fa la partita, e sono i Granata a farsi notare con tre grandi occasioni, nel quarto d’ora finale. Antenucci da fuori (alto), poi un doppio diagonale di Meggiorini, sempre da destra e sempre di sinistro: Arcari battuto, ma la palla scivola sul fondo, per due volte.

Il secondo tempo è calcio allo stato puro. Due occasioni Toro, Antenucci e Meggiorini, poi un doppio brivido Granata, un cross pericoloso da destra e un (quasi) rigore per un mano evidente di Ogbonna. Ci prova anche El Kaddouri da fuori, poi entra Piovaccari e la partita cambia. Il Brescia più offensivo guadagna metri e campo: prima Benussi quasi se la butta in porta da solo, un minuto più tardi è Zambelli a prendere in mano la squadra, a saltarne due sulla destra e infilare in mezzo dove Darmian stende Piovaccari e devia la palla in gol. Un gol con dedica speciale, un gol che vale tantissimo: Ventura allora ci prova, in campo quattro punte, negli ultimi minuti Arcari legittima il record europeo della Serie B con due interventi da campione su Bianchi e Glik. Occasionissima Brescia, quasi nel recupero, ma prima El Kaddouri e poi Piovaccari non colgono l’attimo fuggente.

POST PARTITA – E con questa sono otto. Mister Calori questa volta non sbaglia nulla, e porta il Brescia nelle zone calde della classifica, trascinato da uno Zambelli straordinario, da un duo (poi trio) d’attacco proprio da promozione, da una difesa impeccabile, con De Maio e Arcari sopra tutti, il suo volo d’angelo al minuto 43 della ripresa è come un bellissimo gol. Tre punti da grande squadra, tre punti che il capitano ha voluto dedicare alla piccola Miriana, con un abbraccio da lontano, per una bimba sfortunata che è morta a soli 5 anni, maledetta leucemia.

LE PAGELLE

LA CLASSIFICA

TABELLINO

BRESCIA-TORINO 1-0

BRESCIA: Arcari, Zambelli, De Maio, Caldirola, Martinez, Dallamano (’78 Daprelà), Salamon (’70 Cordova), Vass (’63 Piovaccari), Mandorlini, El Kaddouri, Jonathas. All. Calori
TORINO: Benussi, Darmian, Glik, Ogbonna, Parisi, Basha (’76 Sgrigna), Iori, Stevanovic (’83 Surraco), Vives, Meggiorini (’67 Bianchi), Antenucci. All. Ventura

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marcatori: ’66 Zambelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento