Gambero Rosso, l’eccellenza in cucina: i migliori ristoranti bresciani

Pubblicata la Guida 2017 ai Ristoranti d'Italia del Gambero Rosso: 2420 locali in tutta la penisola, una ventina i bresciani nell'olimpo delle Due Forchette. Il migliore? Ancora una volta a Concesio

Pronostico ampiamente rispettato: anche per l'edizione 2017 della Guida del Gambero Rosso ai migliori ristoranti d'Italia, il numero uno della provincia di Brescia è il Miramonti L'altro di Concesio. Le creazioni di chef Philippe Leville valgono ancora una volta il primo posto in classifica, e le Tre Forchette a un passo: con 89 su 100 (il punteggio degli esperti del Gambero Rosso) per un soffio le Forchette sono soltanto due.

Sono poco meno di una ventina i locali bresciani che in tutta la provincia si sono guadagnati le Due Forchette. Ma si contano anche dei premi speciali: Lanzani Bottega e Bistrot con le Tre Cocotte (premio dedicato appunto ai migliori bistrot) e l'osteria La Madia di Brione e l'osteria della Villetta di Palazzolo con i Tre Gamberi (premio dedicato invece alle migliori trattorie).

Sul podio bresciano dei ristoranti, per la prima volta, anche il Lido 84 di Riccardo Camanini, a Gardone Riviera, che guadagna due punti e raggiunge Villa Feltrinelli di Gargnano, entrambi a quota 86. Davanti a loro, al secondo posto, il ristorante Al Gambero di Calvisano. Ma ecco la classifica completa:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento