Polmonite, epidemia senza fine: uomo di 55 anni muore in ospedale

Disposta l'autopsia sul corpo del 55enne di Carpenedolo morto in ospedale: si era ammalato di polmonite poco più di un mese fa

Foto d'archivio

Non è ancora finita: un'altra vittima nel già triste elenco dei probabili decessi per l'epidemia di polmonite dell'ultimo mese e mezzo. E la Procura ha già richiesto l'autopsia, nell'ambito delle indagini ancora in corso per epidemia colposa: al momento è soltanto un'ipotesi, ma potrebbe trattarsi di un'altra morte per legionella. Al momento, in attesa dei risultati, rimane comunque soltanto una morte sospetta.

La vittima è un uomo di 55 anni residente a Carpenedolo: si è ammalato poco più di un mese fa. Ricoverato in ospedale, le sue condizioni sembravano stabili, in continuo miglioramento: poi un'improvvisa ricaduta, fino all'ultimo e fatale aggravamento, pochi giorni fa. Erano già stati programmati i funerali, rimandati a data da destinarsi, almeno finché non sarà eseguito l'esame autoptico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dall'autorità sanitaria fanno sapere che gli accessi al pronto soccorso sono ormai a livelli “normali”, cioè nelle medie annuali di questo periodo. Ma la situzione è comunque da tenere sotto controllo: nell'ultima settimana sono già tre le morti considerate sospette: il 10 ottobre un 49enne di Carpenedolo, un paio di giorni fa un 86enne di Calvisano, adesso il 55enne, ancora di Carpenedolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento