Lonato, vandali al cimitero di Esenta: lapidi rotte con una mazza

L'orribile atto vandalico è stato scoperto domenica mattina dal custode del cimitero. Sono in corso le indagini per cercare di risalire agli autori

Vandali in azione al cimitero di Esenta, frazione di Lonato, la notte tra sabato e domenica.

Dopo aver scavalcato la recinzione del cimitero, incuranti del freddo e della neve, hanno iniziato a fare scempio delle lapidi delle sepolture a terra, rovesciandole o spezzandole con una mazza.

L'atto vandalico è stato scoperto dall'addetto comunale domenica mattina, che immediatamente ha chiamato la Polizia municipale.

Sul posto è giunta una pattuglia dei Carabinieri per un sopralluogo: sono in corso le indagini per cercare di risalire agli autori di questo triste e stupido gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre la notte tra sabato e domenica appena trascorsa, il cimitero di Gavardo è stato devastato da ladri di bronzo e rame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

Torna su
BresciaToday è in caricamento