Lonato, vandali al cimitero di Esenta: lapidi rotte con una mazza

L'orribile atto vandalico è stato scoperto domenica mattina dal custode del cimitero. Sono in corso le indagini per cercare di risalire agli autori

Vandali in azione al cimitero di Esenta, frazione di Lonato, la notte tra sabato e domenica.

Dopo aver scavalcato la recinzione del cimitero, incuranti del freddo e della neve, hanno iniziato a fare scempio delle lapidi delle sepolture a terra, rovesciandole o spezzandole con una mazza.

L'atto vandalico è stato scoperto dall'addetto comunale domenica mattina, che immediatamente ha chiamato la Polizia municipale.

Sul posto è giunta una pattuglia dei Carabinieri per un sopralluogo: sono in corso le indagini per cercare di risalire agli autori di questo triste e stupido gesto.

Sempre la notte tra sabato e domenica appena trascorsa, il cimitero di Gavardo è stato devastato da ladri di bronzo e rame.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Fine settimana in Franciacorta per Belen Rodriguez e Stefano De Martino

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Triumplina 43: la maxi-piazza commerciale con negozi, supermercato e ristoranti

  • Auto sbatte contro il guard rail e si ribalta: morto un bambino, ferite due ragazzine

Torna su
BresciaToday è in caricamento