Ragazzina scomparsa, la tragica scoperta: si è suicidata a soli 17 anni

E' ufficiale, purtroppo definitivo: il corpo senza vita ritrovato del mar Adriatico è quello della giovane Hanaa Bouchouata, scomparsa da casa da quasi un mese

Il corpo senza vita di Hanaa Bouchouata è stato ritrovato nel mar Adriatico (foto d'archivio)

La tragedia della solitudine è dell'abbandono, a soli 17 anni: purtroppo è definitivo, il corpo senza vita recuperato qualche giorno fa nel mare Adriatico è il corpo della giovanissima Hanaa Bouchouata, la ragazza di origini marocchine, residente a Bozzolo (nel Mantovano) con i genitori, che risultava scomparsa dal 16 aprile scorso. E non ci sono dubbi su quello che è successo: Hanaa si è tolta la vita.

"Mi sento sola"

Di lei nessuna traccia concreta, finché nella zona di Casalmaggiore, vicino al fiume Po, erano stati trovati dei vestiti e una lettera. “Mi sento sola, mi sento vuota”: questo quanto avrebbe lasciato scritto Hanaa. Prima di buttarsi nel fiume, di togliersi la vita. Il cadavere è stato ritrovato a largo di Ravenna, a più di 200 chilometri di distanza. Trascinato dal fiume, fino al mare.

Non c'è stato bisogno del test del Dna per il riconoscimento del corpo. La salma è già stata riconsegnata ai familiari, così da poter organizzare i funerali: l'ultimo saluto sarà celebrato con rito islamico in Marocco, il suo Paese natale.

Le ultime telefonate

A nulla sono valsi gli appelli disperati dei familiari, e dei suoi amici. Gli inquirenti hanno ricostruito nei dettagli i suoi ultimi giorni di vita. Hanaa era uscita di casa, e già sapeva quello che voleva fare. Dai tabulati telefonici risulta che quel giorno avrebbe provato a telefonare ad alcuni amici, ma nessuno di loro avrebbe risposto.

Sogni e tragedia

Poche ore più tardi, la decisione irrevocabile: un tuffo fatale nelle acque del Po, per farla finita. Sono passati parecchi giorni prima che i suoi vestiti fossero ritrovati. E altri giorni ancora prima di ritrovare il corpo. Aveva soltanto 17 anni, la piccola Hanaa: sognava un futuro nel mondo della moda, frequentava l'Istituto di istruzione Luigi Einaudi di Cremona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento