lunedì, 28 luglio 17℃

Permesso di soggiorno: mercoledì la nuova lista di convocazione

Da domani sarà consultabile la nuova lista di convocazione dei cittadini stranieri sul sito della Questura

redazione 24 luglio 2012
5

Permesso-di-soggiorno1-2Sarà pubblicata nella mattinata di domani sul sito della Questura la nuova lista di convocazione degli stranieri presso l’Ufficio Immigrazione che partirà dal prossimo 27 luglio.

La sezione del portale web a cui fare riferimento è, come sempre, quella “Servizi - Permesso di Soggiorno”.

L’iniziativa, alternativa alla convocazione tramite sms, è finalizzata a rendere più agevole per i cittadini stranieri l’accesso alle informazioni che riguardano il giorno di consegna del permesso di soggiorno. L’elenco è infatti suddiviso per fasce orarie di presentazione.

Sul sito del Comune, per coloro che non fossero al corrente della novità, è stato inoltre attivato un link di collegamento al sito "Polizia di Stato - Questura di Brescia".

- Nozze solo col permesso di soggiorno, «Chiari comune discriminatorio»
- In Piazza Duomo per dire no alle nuove tasse sul permesso di soggiorno

Annuncio promozionale

permesso di soggiorno

5 Commenti

Feed
  • Avatar anonimo di nounou

    nounou mi sembra di aspettare il biglietto d'indulgenza.2 anni e passa,i miei figli nati dopo la domanda di rinnovo non sono nienche denunciati alla questura,quindi clandestini....

    martedì, 1 luglio
  • Avatar anonimo di yesenia

    yesenia Ciao io o fatto la domanda di rinnovo in settembre anno è scorso cuelo indeterminato i ancora oggi no son nulla

    domenica, 18 maggio
  • Avatar anonimo di simimi

    simimi salve, dove esattamente posso trovare la lista nuova per piacere , grazie.

    sabato, 19 aprile
  • Avatar anonimo di rachid

    rachid ciao

    il 29 luglio del 2012
    • Avatar anonimo di persona q aseta da 2 anni

      persona q aseta da 2 anni

      ciao sonno di lusa   di  haspetare   tropo tempo per un permeo  di soggiorno   a desso  eh meglio lavorar   ni nero  

      sabato, 1 febbraio