Travolge e uccide ragazzo in moto: 75enne a processo per omicidio colposo

Sarà rinviato a giudizio con l'accusa di omicidio colposo il 75enne di Berzo Inferiore Innocenzo Fostinelli: secondo il magistrato l'impatto con la moto di Nicola Gheza a velocità ridotta poteva essere evitato

Nicola Gheza

L’auto che travolse il giovane Nicola Gheza, morto in sella alla sua moto a soli 19 anni, stava viaggiando a più di 90 chilometri orari in un tratto stradale dove il limite invece era di 50.

Per questo motivo il conducente di quella Mercedes Classe G, il 75enne Innocenzo Fostinelli di Berzo Inferiore, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di omicidio colposo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo il magistrato ci sarebbe comunque un concorso di colpa, il ragazzo non avrebbe rispettato una precedenza, ma decisamente sovrastato dalla velocità troppo elevata della vettura che lo ha travolto. Avesse rispettato i limiti, forse avrebbe potuto evitare l’impatto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

  • Coronavirus, nuovo allarme: focolai nel Mantovano, 27 positivi a Brescia

Torna su
BresciaToday è in caricamento