← Tutte le segnalazioni

Altro

Il mio monopattino elettrico confiscato

Gentile Direttore, mosso da una profonda sensibilità ecologica, ho acquistato un monopattino elettrico. Sulla pista ciclabile vengo fermato dalla Polizia Municipale di Brescia: il monopattino viene equiparato ad un ciclomotore perché supera i sei km/h e mi vengono contestati la guida senza casco, senza assicurazione e senza certificato di circolazione: oltre 1.000 euro di sanzioni, confisca definitiva del monopattino e 10 punti di patente persi. Tanti mi hanno espresso solidarietà, qualcuno mi ha consigliato di parlare con il Sindaco, altri mi han detto che sono stato solo sfortunato ad incontrare agenti zelanti, in effetti con tante persone in monopattino a Brescia ci sono state solo quattro multe! Nei giorni scorsi, sul marciapiede della stessa via dove sono stato multato, ho incrociato una nonna con la nipotina su un hover-board elettrico, mi sono fermato e le ho spiegato che, non avendo la bambina la patente, un vigile zelante le avrebbe potuto comminare una multa da ben 5.000 euro … la povera nonnina è sbiancata. C’è una lacuna normativa, tanta disinformazione e la punizione è sproporzionata rispetto alla colpa: ecco, forse, un po’ di flessibilità da parte delle Autorità sarebbe auspicabile! Alessandro Cocca

Segnalazioni popolari

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BresciaToday è in caricamento