Veicoli commerciali: vendite in crescita in Europa e in Italia

I dati più aggiornati resi noti da Acea: calano in Europa i veicoli commerciali leggeri, sotto le 3,5 tonnellate, crescono invece in Italia

Emergono dati interessanti dall'ultimo report sulle immatricolazioni di veicoli commerciali in Europa, pubblicato pochi giorni fa dall'Acea, l'European Automobile Manufactures Association: a giugno 2019 il trend di vendite rimane comunque positivo, al +2,8%, confermando una crescita costante che si protrae da almeno sei mesi. Ma se il dato sui veicoli commerciali “leggeri” (LCV) fino alle 3 tonnellate e mezzo registra un calo del 5%, crescono a doppia cifra i camion (+46,9%) e i veicoli commerciali di oltre 3 tonnellate e mezzo (+47%). Per quanto riguarda gli LCV l'Italia è in controtendenza, con un incremento del 3%. 

I dati Paese per Paese

Sono comunque i veicoli commerciali leggeri a farla da padrone: nel giugno 2019 ne sono stati immatricolati poco più di 199mila, contro i quasi 210mila dello stesso periodo dello scorso anno. Sono circa 41mila i nuovi camion immatricolati, oltre le 16 tonnellate, e oltre 51mila i veicoli commerciali “medi” e “pesanti”, oltre le 3,5 tonnellate: erano meno di 35mila lo scorso anno.

Dall'inizio dell'anno le vendite di veicoli commerciali in tutta Europa sono cresciute del 5,8%: in tutto si contano più 1 milione e 350mila nuovi mezzi. La Germania guida la crescita con una percentuale del +13,9%, seguita dal Regno Unito (+10,2%), Francia (+6,9%), Italia (+4,8%) e Spagna (+2,6%).

Per quanto riguarda il mese di giugno, confrontato con lo stesso periodo dello scorso anno, è in Gran Bretagna che si registra la crescita più significativa, con il +18,5%. Segue la Germania a +10,5%: vendite in crescita anche in Italia, come in tutti i principali Paesi europei, tranne che in Spagna, dove si registra un calo dello 0,7%.

Il ritardo dell'elettrico

Se parliamo di mobilità sostenibile in generale, e più nello specifico di veicoli elettrici, si registra una crescita consistente in termini percentuali, ma più ridimensionata nei numeri assoluti. Come riporta Il Sole 24 Ore, nel periodo compreso tra gennaio e aprile in Italia sono stati immatricolati 270 veicoli commerciali elettrici, contro i 126 dello scorso anno (il tasso di crescita è del 114%). Crollano invece i modelli ibridi: erano 232 nello stesso periodo del 2018, solo 49 nel 2019 (in calo del 79% circa).

Veicoli commerciali a Brescia

Questi sono solo alcuni dei più noti rivenditori di veicoli commerciali a Brescia e provincia: Autospazio in Via Armando Diaz a San Zeno Naviglio (telefono 030 3539320), Franzoni Auto in Via Valcamonica a Brescia (telefono 030 321532), Cavi Diesel in Via Statale a Calcinato (telefono 030 9636261), Viva Brescia Diesel in Via Padana Superiore a Castegnato (telefono 030 2145711).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento