Travagliato: nuovo consultorio per famiglie, giovani e donne in attesa

Inaugurata a Travagliato la nuova sede del Consultorio Cidaf gestito da Poliambulanza: servizi a sostegno della famiglia, dei giovani e delle donne in gravidanza

Per tutelare la salute e il benessere del singolo, della coppia e dell’intero nucleo familiare è stata da poco inaugurata la nuova sede del Consultorio Cidaf di Travagliato, gestito dalla Poliambulanza, che si trasferisce da Via Golini 6 a Via Brescia 42. Il grande riscontro ricevuto da parte della cittadinanza durante i tre anni di attività del precedente servizio ha portato infatti alla necessità di cambiare sede e sceglierne una più accogliente che consentisse una migliore ottimizzazione degli spazi.

Nel 2017 l'ospedale bresciano ha acquisito il consultorio: da allora e fino ad oggi si contano più di 22.400 prestazioni erogate, 6.500 consulenze e visite ostetrico-ginecologiche, 1.200 pap-test, 2.300 consulti di tipo psicologico/pedagogico e 12.400 colloqui di psicoterapia.

Supporto alle famiglie, fin dalla gravidanza

“Con l’apertura della nuova sede del consultorio di Travagliato intendiamo intervenire in modo sempre più radicato sul territorio bresciano per dare un aiuto concreto ad un numero sempre maggiore di giovani in difficoltà, donne che si apprestano ad affrontare l’esperienza della gravidanza, gruppi sulle dinamiche di coppia – afferma Alessandro Triboldi, direttore generale di Fondazione Poliambulanza – In linea con quella che fu un’intuizione di Don Mario Pasini nel 1977, vogliamo promuovere la salute, nel rispetto della dignità umana e avvalendoci delle migliori professionalità. Nella nuova sede visiterà anche il dr. Federico Quaglia, Responsabile dell’Unità Operativa Ostetricia e Ginecologia di Fondazione Poliambulanza”.

Tutti i servizi erogati dal consultorio

Il nuovo Consultorio Cidaf, come nella struttura omologa di Brescia, in Via Rodi 55, presenta diverse specificità in grado di rispondere ai bisogni di tutta la collettività. In particolare due sono gli ambiti d’intervento.

  • L’area psicologica pedagogica sociale che offre un sostegno ai singoli minori e adulti, alle coppie, ai genitori, alle famiglie e agli adolescenti e prevede colloqui di consultazione, percorsi di psicoterapia, sostegno genitoriale, gruppi tematici e di educazione alla salute nelle scuole.
  • L’area ostetrico-ginecologica rivolta alla tutela, alla prevenzione e alla promozione della salute della donna in ogni fase della sua vita, dall’adolescenza, alla gravidanza, alla menopausa. Per la gravidanza è attivo il “Percorso nascita fisiologico a gestione ostetrica” che prevede una completa presa in carico della futura mamma e in caso di complicazioni l’invio al medico specialista.

Per avere informazioni sulle attività è possibile telefonare al numero 030 3518662, presentarsi direttamente presso la sede di Via Brescia 42, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30, o visitare il sito web dedicato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brescia: terremoto di magnitudo 2.7, epicentro a Caino

  • Tentato suicidio a scuola: ragazzina si butta dal balcone

  • Coprifuoco in tutta la Lombardia, ok del governo: dalle 23 stop attività e spostamenti

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Brescia: è morto il papà di Francesco Renga, aveva 91 anni

  • Coprifuoco in Lombardia: il 'grande' ritorno dell'autocertificazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento