Max Allegri sceglie Brescia: ha comprato casa per stare vicino ad Ambra

La notizia è ufficiale: l'ex allenatore della Juventus ha comprato un appartamento in un moderno stabile vicino al parco Don Elia Comini

Fosse una notizia di calciomercato, sarebbe una bomba: in ogni caso, basta mettere insieme le parole per fare un gran rumore (in senso buono). Massimiliano Allegri sbarca a Brescia: l'ex plurititolato (e due volte finalista di Champions) allenatore della Juventus ha comprato a casa a Brescia, acquistando un appartamento di pregio in uno stabile vicino al parco Don Elia Comini.

Avvistamenti cittadini

I rumors e le anticipazioni sono state confermate nelle ultime ore anche da Bresciaoggi: Allegri avrebbe preso casa per stare vicino all'attuale compagna, l'attrice e soubrette Ambra Angiolini, romana d'origine ma bresciana d'adozione, a seguito della sua lunga love story con il cantante nostrano Francesco Renga.

Tra Max e Ambra la storia prosegue a gonfie vele. L'ipotesi è quella di poterlo vedere abbastanza spesso a Brescia, Allegri, in attesa di un'eventuale chiamata alle armi da qualche club importante (magari inglese). Se invece dovesse stare fermo almeno un anno, così come qualcuno suggerisce, allora non sarà difficile avvistarlo in città.

Il messaggio di Ambra

A proposito di love story: solo pochi giorni fa Ambra ha dedicato ad Allegri un lungo e accorato messaggio. “Oggi Massimiliano è stato esonerato dalla sua squadra – dice Angiolini – quella per la quale ha lottato, per la quale si è fatto da parte quando c'era da sollevare troferi, quella per la quale si è preso da solo tutta la responsabilità delle sconfitte. [,,,] A lui che mi ha insegnato a restare ferma davanti al terremoto, a stare zitta se c'è troppo chiasso intorno, a continuare a metterci la faccia togliendo la maschera, ad avere coraggio da sembrare spavaldi, cinici e poi a sorpresndere tutti facendo scendere sale dagli occhi per un saluto. Il saluto al quale voglio unirmi anch'io. Grazie di tutto, mister”.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento