Lega Pro, primo esame per Lumezzane e Feralpi

I valgobbini giocano in casa, con il Taranto, la Feralpi Salò alle prese con la difficile trasferta di Trieste: comincia l’avventura della Lega Pro per le due squadre bresciane. Le parole dei due capitani, Malagò e Sella

Domenica 4 settembre 2011, comincia la nuova stagione della Lega Pro. La Feralpi Salò per la prima volta nell’anticamera della Serie B, il Lumezzane per giocarsi ancora una volta il sogno promozione: ma non è un inizio facile (i gardesani sono a Trieste, i valgobbini in casa con il Taranto), e il cammino è come sempre lungo e pieno di ostacoli a volte all’apparenza insormontabili.

“Avremo bisogno di un periodo di assestamento, dovremo lavorare molto – spiega Marco Malagò, capitano rossoblu – La squadra è cambiata parecchio ma l’organico e buono: credo ci siano le premesse per fare bene”. Neo acquisto e già neo capitano: “La fiducia del mister mi carica di responsabilità, la fascia da capitano rappresenta certamente uno stimolo a fare ancora meglio. Cercherò di essere un punto di riferimento, anche per i compagni più giovani”.

Anche per Michele Sella, novello capitano della Feralpi Salò, il ritorno in Prima Divisione è più che gradito: “Sono molto contento di essere tornato in Lega Pro1, l’ultima volta è stata nel 2003, quando indossavo ancora la maglia del Lumezzane. Dopo l’addio di Quarenghi sono stato eletto capitano, questo per me è un grande onore”. Che campionato sarà? “Ci troviamo ad affrontare squadre importanti, dovremo mettercela tutta. La salvezza è il nostro principale obiettivo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Seconda Divisione è rimasto solo il Montichiari a difendere i colori bresciani, dopo la rinuncia del Rodengo. La squadra allenata da mister Ottoni esordirà sul difficilissimo campo del Savona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

  • Coronavirus, nuova allerta: ragazzo positivo al grest, tamponi e isolamento per tutti

Torna su
BresciaToday è in caricamento