"Prestazioni stratosferiche": benvenuti nella capitale bresciana delle escort di lusso

Da 100 a oltre 500 euro, ricevono in casa o in hotel: sono circa 200 le escort operative a Desenzano del Garda, circa 6 ogni 1000 abitanti

A un anno e mezzo dall'ultimo “censimento”, non è cambiato un granché: tra siti web specializzati e motori di ricerca ad hoc, è ancora Desenzano del Garda la capitale bresciana (e forse non solo) delle escort di lusso. Categoria “prestazioni di servizi”, in arrivo da tutta Europa (in particolare dall'Est) e oltre, dal Sudamerica e pure qualche autoctona: sono le donne, le ragazze e le trans che ricevono in appartamento e si fanno pagare, appunto, per la loro “prestazione di servizio” dai 100 euro in su. Non popolano le strade, e per questo vengono tollerate: se ne stanno in casa, ricevono su appuntamento, mettono a disposizione fotografie e numeri di telefono.

Non c'è niente di illegale, almeno all'apparenza: la legge italiana infatti punisce solo lo sfruttamento della prostituzione, e non la prostituzione in sé. Dunque non è reato pubblicare annunci per così dire di settore: tra chi si definisce “raffinata e riservata” a chi invece paventa le proprie “mani di fata per uomini di buon gusto”. Manco per gli alberghi, o i ristoranti: in tante lo specificano, forse perché richiesto. Parliamo del “comodo parcheggio”.

Ma quante sono le escort di Desenzano?

E' impossibile sapere con esattezza quante sono. Alcuni dei siti più cliccati si fermano a quota 125: altri tra le 50 e le 100, altri ancora arrivano a sforare quota 200. Sicuramente ci saranno i “doppioni”, ovvero gli annunci che si ripetono da un portale all'altro. Un tempo era disponibile anche un apposito motore di ricerca, che combinava i risultati di numerosi siti web, tutti insieme. Senza quello, il lavoro è manuale: ma 200 escort (circa) per meno di 30mila abitanti è un dato ben sopra la media, circa 6 ogni 1000 residenti.

Le recensioni

Sul portale di EscortAdvisor, definito come “The most reliable escort review website”, sono raccolte le recensioni di più di 1250 ragazze e trans di tutta Italia. A Desenzano ne sono state censite (e valutate) più di 80, messe in riga con una vera e propria classifica, come nelle app e nei siti web di alberghi o ristoranti. Solo che stavolta sono escort.

“Esplosiva, sensuale, una bomba”, scrivono di Stefania, la prima in graduatoria: costa circa 100 euro, disponibile tutti i giorni, dal lunedì alla domenica, offre servizi di vario tipo come il massaggio prostatico, la Girlfriend experience, il bacio leggero. “Sono 7 anni che la frequento e mi sono sempre trovato bene”, un altro commento.

Poi c'è Michelle, ungherese, che costa fino a 200 euro e riceve a casa o in albergo, ma anche a casa del cliente. Disponibile tutti i giorni dalle 9 a mezzanotte, alta e occhi verdi. “Ti sembra di conoscerla da una vita – si legge in una recensione di pochi giorni fa – con lei non ti manca niente, è la morosa perfetta. E le prestazioni sono stratosferiche”. Altri scrivono della sua “grande passione per il mestiere”, e ancora della sua “rapidità e qualità nell'esecuzione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Roberta è al terzo posto, ma si fa pagare fino a 500 euro. Disponibile dal lunedì al sabato, ma non la domenica. Originaria del Brasile, riceve a casa e in hotel: non fuma ed è disponibile anche per i disabili. E ancora Elena, anche lei ungherese: “Niente da eccepire, li vale tutti”, scrive un cliente “contento e felice”. Ma qualcuno le dà solo tre stellette su cinque, e allora lei risponde: “Mi dispiace se non ti sei trovato bene, ma purtroppo non è possibile piacere a tutti e instaurare sempre un buon feeling. Ti invito a tornare, e ti ringrazio per il tempo che mi hai dedicato”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

Torna su
BresciaToday è in caricamento