Brescia decima provincia per imprese di under 35

È quanto emerge dalla prima rilevazione sistematica svolta da Unioncamere in collaborazione con InfoCamere: a Brescia sono in tutto 15.000

Tra i giovani le imprese più diffuse sono nel settore dei servizi alle persone (16,2% del totale italiano nel medesimo campo), delle costruzioni (15,9%) e dell'alloggio e ristorazione (15,2%).

"In termini assoluti, però",  spiega Cladio Gagliardi, il segretario generale di Unioncamere  "il settore che attrae maggiormente i giovani capitani d'impresa è quello del commercio, dove si contano quasi 200mila imprese pari al 27,6% del totale di aziende 'under 35', subito seguito dalle costruzioni (144mila unità) e, a distanza, dall'agricoltura (65mila imprese, pari al 9% di tutte quelle guidate da giovani)".

Nella classifica delle prime dieci province italiane con più imprese giovanili, ben sei si trovano al Sud. In decima posizione c'è Brescia, con 15.000 imprese. Prima di noi: Bari (22.394 imprese), Salerno (17.766), Catania (15.801), Caserta (15.325) e Palermo (15.234).

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Cronaca

    Pirlo e amaro serviti a quattro ragazzini, nei guai il bar della movida

  • Cronaca

    Ragazze portate d'urgenza al pronto soccorso, intanto il medico abusava di loro

  • Cronaca

    Feroce violenza tra le mura di casa: riempie di botte la madre, arrestato ragazzo

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

Torna su
BresciaToday è in caricamento