Reddito di cittadinanza: la top 10 in provincia di Brescia

Quali sono i paesi bresciani dove ci sono state più domande per il Reddito di cittadinanza? La top 10 completa sulla base dei dati dell'Inps

Sono più di 10mila, circa l'1% sul totale della popolazione, le domande accolte di Reddito di cittadinanza in provincia di Brescia: lo riferisce il Corriere della Sera, sulla base dei dati resi noti dall'Inps. E' ovviamente il capoluogo il Comune dove ci sono state più richieste (e più domande accolte), quasi dieci volte in più rispetto a Desenzano del Garda, il secondo nella graduatoria provinciale. Nota curiosa: non sempre l'andamento delle richieste segue di pari passo il numero degli abitanti. Capita infatti che Gardone Valtrompia, poco più di 11mila abitanti, abbia più richieste di Lonato, dove i residenti sono più di 15mila.

Il Reddito di cittadinanza

Il Reddito di cittadinanza, ricordiamo, è una misura di “politica attiva” del lavoro e di contrasto della povertà, alla disuguaglianza e all'esclusione sociale. Si tratta di un sostegno ecoomico ad integrazione dei redditi familiari, associato a un percorso di reinserimento lavorativo e sociale, di cui i beneficiari sono protagonisti sottoscrivendo un Patto per il lavoro o un Patto per l'inclusione sociale. A guidare i cittadini nel percorso ci sono i cosiddetti “navigator”, che a Brescia sono 45. La misura è operativa dal marzo scorso, ma non ha mancato di attrarre su di sé numerose polemiche: sia per la formula da alcuni definita “assistenzialista”, sia per i numerosi “furbetti” che percepiscono il reddito nonostante non ne abbiano diritto, o magari che lavorano in nero.

La top 10 del Reddito di cittadinanza

Vediamo quali sono i Comuni bresciani dove ci sono state più richieste di reddito di cittadinanza: sono circa 20mila le domande presentate, e poco meno di 10.500 quelle accolte. Su tutti, ovviamente, la città di Brescia: sono 4.731 le richieste e 2.854 quelle accolte. Segue Desenzano del Garda, con 482 domande di cui 303 accolte, tallonato da Montichiari (475 richieste di cui 226 accolte).

I paesi fuori dal podio: Rovato è al quarto posto per numero di richieste, 429, di cui 210 accolte. La graduatoria prosegue con Chiari, al quinto posto con 364 domande di cui 178 accolte, Lumezzane (345 domande, 170 accolte), Darfo Boario Terme (320 domande, 196 accolte), Palazzolo sull'Oglio (257 domande, 118 accolte), Gardone Valtrompia (251 domande, 106 accolte) e infine Lonato del Garda, 250 richieste di Reddito di cittadinanza di cui 127 accolte.

Come richiedere il Reddito di cittadinanza

La domanda per il Reddito di cittadinanza può essere presentata telematicamente oppure presso i Centri di assistenza fiscale e gli uffici postali. Tra i requisiti richiesti un valore ISEE inferiore a 9.360 euro, un valore del patrimonio immobiliare (anche all'estero) non superiore a 30mila euro, un valore del patrimonio mobiliare non superiore a 6mila euro. In questa guida abbiamo trattato più approfonditamente la questione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Investita nel parcheggio del centro commerciale: donna muore sul colpo

  • Notte di paura: si trova un orso davanti e lo travolge con l'auto

  • Cane rinchiuso per mesi al buio: era costretto a vivere tra feci e urine

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

Torna su
BresciaToday è in caricamento