Centri antiviolenza in provincia di Brescia

Tutti i centri antiviolenza a tutela delle donne e delle vittime di violenza della provincia di Brescia: informazioni e contatti

Uscire dalla violenza è possibile: anche in Lombardia esiste una rete di servizi per accogliere, consigliare, orientare, tutelare e proteggere le vittime di violenza, durante tutti i passi necessari a uscire dalla situazione e ritrovare la propria autonomia. “Tutela la tua sicurezza e quella dei tuoi figli e delle tue figlie – fa sapere Regione Lombardia in una nota – : una relazione con un uomo violento può mettere in pericolo la tua vita, oltre a creare traumi a livello emotivo, relazionale e psicologico”.

I Centri antiviolenza offrono gratuitamente questi servizi:

  • assistenza psicologica
  • orientamento legale
  • accoglienza
  • ospitalità
  • orientamento al lavoro

I servizi sono totalmente gratuiti e garantiscono il massimo anonimato. Molti centri antiviolenza offrono mediazione linguistico-culturale. Esiste anche una linea antiviolenza: basta telefonare al 1522.

Centri antiviolenza in provincia di Brescia

Sei una donna vittima di violenza? Questi sono i centri antiviolenza operativi in provincia di Brescia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento