A Puegnago il Palio delle Botti: la sfida tra 35 bottari

Prende il via domani sera la 22ma edizione del Palio delle Botti: sette squadre 'in corsa', da tutta la Valtenesi, e 35 spericolati concorrenti pronti a correre tra curve e discese per le vie di Puegnago del Garda

La Puegnago di questi giorni non è solo la città della Fiera del Vino e dell’Olio. Al calar del buio di domani, ore 19.30, con seconda manche e gran finale previsti per domenica dalle 20.30, sulle colline della Valtenesi va in scena la 22ma edizione del Palio delle Botti.

Un evento che in molti già definiscono tradizione, e che come ogni anno coinvolgerà sette diverse squadre per altrettanti Comuni: Manerba e Moniga, Padenghe e Polpenazze, San Felice e Soiano oltre, ovviamente, ai padroni di casa di Puegnago.

Un percorso insidioso tra saliscendi e curve mozzafiato, in cui i concorrenti dovranno appunto spingere e ‘guidare’ le grosse botti che un tempo servivano a far fermentare il vino, in un vero e proprio circuito che arriva a sfiorare gli 800 metri di lunghezza.

Non mancheranno i tanti tifosi, ai lati della strada, a trascinare gli spericolati ‘bottari’: cinque per squadra, e in tutto fanno 35.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

Torna su
BresciaToday è in caricamento