← Tutte le segnalazioni

Brescia: la Festa Ecologica del Monte Maddalena

Monte Maddalena · Brescia

Alla presenza dell'assessore con DELEGA ALLA SCUOLA, POLITICHE GIOVANILI, TEMPI E ORARI DELLA CITTA', PARI OPPORTUNITA' del Comune di Brescia Prof.ssa Morelli e al consigliere regionale della Lombardia Dott. Fabio Rolfi, il vice presidente della Associazione di promozione Sociale Amici della Montagna Diego Lorenzini ha presentato il fitto calendario di iniziative della manifestazione che animeranno come consuetudine il monte più amato dai bresciani, in occasione della 42ma Festa Ecologica dei Bresciani Monte Maddalena, in scena dal 10 al 12 luglio 2015.

La festa patrocinata dalla Regione Lombardia, dalla Provincia e dal Comune di Brescia come ogni anno metterà a disposizione stands gastronomici e iniziative per tutte le età dalla commedia dialettale all'intrattenimento per i bambini, senza dimenticare lo sport e l'attività all'aria aperta.

La collaborazione con altre due Onlus, Cavalli per tutti e Aniad (associazione nazionale atleti diabetici) con gli amici della Corri per Brescia permetterà inoltre di conoscere da vicino i sentieri e gli aspetti naturalistici della montagna di casa. Sarà inoltre presente la Fondazione Dolci, da sempre sensibile a promuovere la valorizzazione degli artisti locali, che metterà a disposizione 25 opere gentilmente donate al fine di promuovere una raccolta fondi per il sostegno delle Onlus coinvolte.

L'assessore Morelli ha posto l'attenzione al ruolo rilevante svolto dalle associazioni nel bresciano e al meritorio intervento degli amici della montagna nel creare una partecipazione con realtà locali al fine di conoscere il territorio e promuovere spazi aggregativi tra le famiglie che rinnovino i legami tra le persone.

Il consigliere Rolfi ha richiamato la consolidata tradizione che lega i bresciani al loro monte e che rende questa festa la più longeva e consolidata sul territorio. La manifestazione pone poi l'accento sull' aspetto ecologico favorendo il rispetto e la conoscenza dell'ambiente anche attraverso la sensibilizzazione alla raccolta differenziata richiamata anche nel libretto esplicativo della festa.

Interviene il consigliere dell'Aniad Brescia (Associazione Nazionale Sportivi Diabetici) Stefano Turra il quale ricorda la corsa non competitiva che si svolgerà nella giornata di domenica 12 alle ore 10 con gli amici della corri per Brescia del neopresidente Francesco Loda lungo un percorso di 8 o 4 Km alla riscoperta dei sentieri della maddalena. Il messaggio lanciato dagli sportivi diabetici è che il movimento e l'attività fisica sono elementi essenziali per prevenire l'insorgenza della patologia e favorirne il controllo quando la stessa viene diagnosticata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
BresciaToday è in caricamento