Brescia: viaggio nei luoghi che hanno segnato la storia cristiana della città

Il Centro Mater Divinae Gratiae propone un itinerario artistico attraverso luoghi ricchi di spiritualità che hanno segnato la storia cristiana della città di Brescia. Il percorso prevede la visita di tre chiese cittadine che permetteranno di conoscere la presenza nel tempo di alcune comunità religiose caratterizzate da una forte identità spirituale e leggere le forme d'arte (pittorica e architettonica in particolare) come veicoli di fede personale e comunitaria.

Ogni incontro prevede uno sguardo storico artistico relativo alla chiesa e alcuni spunti di riflessione biblico-spirituale. Conducono: Carmela Perucchetti (Associazione per l’Arte Le Stelle), Francesca Bernacchia (Insegnante di Scuola Superiore) e un’Équipe di Suore Dorotee di Cemmo. Il calendario degli incontri è il seguente: Domenica 14 aprile 2019 chiesa di Santa Maria della della Carità. Domenica 28 aprile 2019 Chiesa di San Francesco. Domenica 12 maggio 2019 Chiesa di San Pietro in Oliveto (dalle ore 15 alle 16.30 con ritrovo presso il luogo oggetto della visita.  L’Ufficio per l’Educazione, la Scuola e l’Università della Diocesi di Brescia riconosce questi incontri come iniziativa di formazione in servizio per IdRC. La partecipazione è libera e gratuita.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Brescia: "Donne nell’arte, da Tiziano a Boldini"

    • dal 18 gennaio al 7 giugno 2020
    • Palazzo Martinengo
  • Brescia: laboratorio di teatro sociale alla casa del quartiere

    • Gratis
    • dal 25 settembre 2019 al 27 maggio 2020
    • Casa del Quartiere
  • Brescia, Teatro Grande: stagione Gennaio-Giugno 2020

    • dal 29 gennaio al 6 giugno 2020
    • Teatro Grande
  • Alla scoperta del lago Moro: canyon, boschi e antichi castelli

    • 24 maggio 2020
    • Lago Moro
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento