Fondital apre in Russia: nuovo stabilimento da 15 milioni di euro

Aprirà probabilmente a giugno il nuovo stabilimento in Russia del Gruppo Fondital (Silmar): investimento da 15 milioni di euro con 150 nuovi assunti entro il 2020

Sede Fondital a Vobarno

Aprirà probabilmente già il prossimo giugno il nuovo stabilimento in Russia del Gruppo Fondital (Silmar) con sede a Vobarno, holding bresciana specializzata nella produzione di radiatori, caldaie e altro per il settore del riscaldamento, nella fusione dell'alluminio, nella produzione di tubi, sifoni, nel settore di conduzione e scarico idrico, nell'arredamento.

Un colosso da quasi un miliardo di euro, e che per l'apertura della fabbrica in terra russa (che costerà in tutto più di 15 milioni di euro) ha avviato una proficua collaborazione con la Simest, società di proprietà della Cassa depositi e prestiti. Lo scrive il Giornale di Brescia: il nuovo stabilimento (da oltre 14.500 metri quadrati) comincerà a produrre a giugno.

L'obiettivo è raggiungere il pieno regime in un paio d'anni, entro il 2020, quando dovranno essere prodotti circa 5 milioni di radiatori e 30mila caldaie all'anno, per un fatturato previsto superiore ai 35 milioni di euro. A massimo regime la nuova azienda occuperà 150 dipendenti: per il momento si parte con 50 nuovi assunti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • gruppo fantastico senza di loro la valsabbia e non solo sarebbero sotto terra,bravi.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ucciso dalla malattia: morte sospetta, ma è escluso il morbo della "mucca pazza"

  • Cronaca

    Si trasferiscono per lavoro, gli occupano la casa e ci fanno dentro una stalla

  • Cronaca

    Improvviso malore, morto l'imprenditore Vigo Nulli

  • Cronaca

    Rapina in casa da incubo: imprenditore minacciato con taser e martello

I più letti della settimana

  • "Hai fatto sesso con la mia fidanzata": pistola in pugno, rapisce un operaio e lo porta nei boschi

  • Cadavere carbonizzato: ad uccidere Stefania è stata la rivale in amore

  • Timbra il cartellino, ma intanto se la spassa al ristorante: licenziata in tronco

  • "Ti amo" e una rosa rossa: così ha attirato Stefania nella trappola mortale

  • Operaio rapito fuori dal lavoro e portato nei boschi: ricerche a tappeto

  • Tangenziale Sud: in tre settimane più di ottomila multe con il nuovo "tutor"

Torna su
BresciaToday è in caricamento