Un pezzo del paese che se ne va: dopo più di 30 anni chiude lo storico supermarket

La fine di un'epoca, a Darfo Boario Terme: indietro non si torna, in meno di due mesi chiuderà i battenti per sempre il Sermark di Corso Lepetit

Foto da Facebook

Nessun licenziamento in arrivo, ma il trasferimento di tutti i dipendenti nelle altre strutture del gruppo Iperal dislocate in zona. Ma in paese in questi giorni non si parla d'altro, sui social e non solo: entro i primi di maggio chiuderà lo storico supermercato Sermark di Corso Roberto Enea Lepetit, in pieno centro a Darfo Boario Terme.

Un pezzo di storia che se ne va, aperto ormai da quasi 40 anni. Ma indietro non si torna: in una breve nota la società si dice dispiaciuta per la decisione ormai irrevocabile, e si scusa con l'amministrazione comunale, i clienti e i residenti. Allo stesso tempo però, si legge, era insostenibile economicamente proseguire l'avventura imprenditoriale di Darfo: la struttura è in perdita.

Un po' alla volta, la fine di un'epoca: hanno già chiuso gli storici Sermark di Piamborno, trasferito a Esine, e di Breno, trasferito invece in una location vista tangenziale. “Scopro con sgomento che chiuderà già la prima settimana di maggio – si legge su Facebook – e ci chiediamo il perché”. Il negozio era considerato un punto di riferimento per chi abita in centro, soprattutto per gli anziani. E c'è chi addirittura propone una raccolta firme, “pur di non farlo chiudere”.

Potrebbe interessarti

  • Come coltivare i pomodori nell’orto

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Viaggio al centro della Terra nelle miniere della Valtrompia

  • Bagno al lago dopo i pasti: ma c’è davvero da aspettare 3 ore?

I più letti della settimana

  • Va in concessionaria per provare l’auto nuova: si schianta contro il muro

  • Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

Torna su
BresciaToday è in caricamento