Lavoratori in nero e clandestini, chiuso laboratorio tessile cinese

Denunciato e multato il titolare dell'attività

Copyright © Bresciatoday.it

In un laboratorio tessile di Vobarno, i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno sorpreso 5 lavoratori “in nero”, di cui uno clandestino. 

I militari hanno subito provveduto a sospendere l’attività imprenditoriale, denunciando il titolare di nazionalità cinese per aver impiegato un lavoratore extracomunitario privo del permesso di soggiorno e clandestino sul territorio nazionale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Grazie al mortadella poi ...che con i suoi accordi permette ai cinesi una una tantum del 5% di tasse sul suo fatturato annuo ha dato il colpa di grazia al tessile,ai baristi,ai negozi di telefonia...che lavorando da italiani versiamo il 45% o più!!!

  • Questi cinesi hanno veramente rotto.... sfruttano in modo disumano i loro connazionali, rovinano il settore tessile imponendo le loro condizioni fuori mercato e fuori da ogni logica... è ora di farli chiudere tutti questi laboratori abusivi. E già che ci siamo, un controllo in più nei ristoranti cinesi, da parte di ASL, INPS e NAS per la tutela della nostra salute.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Mamma trovata con le valigie piene di droga: "Avevo bisogno di soldi per i miei bimbi"

  • Cronaca

    Boccone avvelenato lanciato in giardino, cane muore tra atroci sofferenze

  • Cronaca

    Incendio doloso, centro benessere distrutto dalle fiamme: 5 arresti

  • Cronaca

    Voleva una strage di bambini: a Brescia era stato fermato ubriaco al volante

I più letti della settimana

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Blocca una bambina in strada e le mostra il pene: condannato operaio bresciano

Torna su
BresciaToday è in caricamento