Tragedia in paese: uomo trovato morto nel suo letto

Il dramma venerdì mattina: inutili i tentativi dei sanitari del 118. All'origine del decesso un malore improvviso

Giuseppe Pelizzari (Fonte: Facebook)

Una tragedia che ha sconvolto la comunità di Vestone: Giuseppe Pelizzari, 63enne molto conosciuto in Valsabbia, è stato trovato senza vita nel suo letto. Il dramma si è consumato venerdì mattina a Anfo: l'allarme è scattato intorno alle 7 e sul posto si sono giunte le ambulanze dei volontari di Ponte Caffaro e l'eliambulanza, partita dal Civile di Brescia. 

Tutto inutile, purtroppo: per l'uomo non c'era ormai più nulla da fare. All'origine del decesso ci sarebbe un improvviso attacco cardiaco. La tragica notizia si è diffusa rapidamente: grande appassionato di montagna, Pelizzari era il reggente della sezione Cai di Vestone.

Originario della Valtrompia, si era trasferito ad Anfo, insieme alla compagna, alcuni anni fa. Dopo essere andato in pensione, ha lavorato in banca per un vita, aveva infatti deciso di dedicarsi alle sue passioni: la montagna e gli animali da cortile. L'ultimo saluto alle 11 di lunedì nella chiesa parrocchiale di Lavenone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

Torna su
BresciaToday è in caricamento