Blitz antiterrorismo, 14 arresti e massima allerta: anche Brescia è coinvolta

Sono in corso dalle prime ore dell'alba i blitz di Guardia di Finanza e Polizia di Stato che hanno portato (per il momento) all'arresto di 14 persone legate a gruppi terroristici islamici

La perquisizione del covo di un presunto terrorista © Bresciatoday.it

Sono ancora in corso di esecuzione in questo momento (al via dalle prime luci dell'alba) le due operazioni coordinate dalla Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo e condotte rispettivamente dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia di Stato: il doppio blitz ha permesso di individuare una vasta rete di supporto a gruppi combattenti di matrice integralista islamica in Siria, a quanto pare sotto la bandiera del Fronte al-Nusra, noto anche come Jabhat al-Nusra, gruppo armato jihadista salafita attivo dal 2012 in terra siriana e in Libano.

In particolare, le indagini condotte dallo Scico di Roma – il Servizio centrale di investigazione sulla criminalità organizzata – e dal comando provinciale della Guardia di Finanza di Brescia hanno permesso di smascherare un'associazione per delinquere di portata internazionale, che si componeva di una decina di uomini di nazionalità siriana ed era finalizzata al riciclaggio e all'abusiva attività di servizi di pagamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento