Ladro in negozio: faccia a faccia con i titolari, coltello contro i carabinieri

Colpo sventato l'altra notte all'Hemp Way Shop di Salò: il rapinatore ha mollato la refurtiva ed è fuggito, non prima di aver aggredito i carabinieri con un coltello

Poteva essere un colpo da migliaia e migliaia di euro, come la cronaca recente insegna: al negozio Honest di Desenzano poco più di una settimana fa una coppia di banditi era riuscita a portarsi via merce, tra oli al Cbd e marijuana legale, per un valore di oltre 25mila euro. Stavolta stava per succedere a Salò, al negozio Hemp Way Shop di Vicolo San Giovanni (anche questo, come a Desenzano, in pieno centro).

Ma, fortunatamente, il colpo è stato sventato: il ladro si è trovato faccia a faccia con i carabinieri e i proprietari del locale, costretto a lasciare sul posto il borsone che aveva appena riempito di merce (appunto, prodotti di canapa legale per migliaia di euro) e a fuggire nel buio della notte. Non prima di aver minacciato con un coltello un militare e la figlia dei proprietari.

Mentre il ladro era ancora dentro è suonato un allarme interno: un sensore di movimento che ha fatto attivare una telecamera che trasmette in remoto direttamente nell'abitazione dei gestori del negozio. Padre e figlia sono saltati subito in macchina per raggiungere l'hemp store, e in contemporanea hanno allertato i carabinieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • Così devi pure risacirlo, opterei per un viaggio di solo andata in Alaska a spalare neve.

  • Un paio di pallottole nelle gambe, tanto per gambizzarlo, ci sarebbero state bene!!!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Guida al limite del coma etilico, poi aggredisce i carabinieri: ragazzo in manette

  • Cronaca

    Portato in caserma per un controllo, dà di matto e devasta la sala d'aspetto

  • Cronaca

    Paura sulla Statale: cinghiali in mezzo alla strada travolti da due auto

  • Cronaca

    Banda assalta una villa, razzia di orologi nella cassaforte: colpo da 50.000 euro

I più letti della settimana

  • Resti umani divorati dagli animali, forse si tratta della piccola Iushra

  • Neve in arrivo sulla nostra provincia, fiocchi attesi in città e in pianura

  • Uccellini proibiti nello spiedo, sospesa la licenza a un ristorante bresciano

  • Il miracolo di Santa Lucia: il piccolo Enea nasce in macchina, sulla Provinciale

  • Paese sotto shock: giovane padre muore a 45 anni, lascia moglie e figlia piccola

  • Folle inseguimento sulla Provinciale: speronata l'auto della Polizia, banditi in fuga

Torna su
BresciaToday è in caricamento