Va a trovare la madre in casa di riposo, rimane intrappolato in bagno

Brutta disavventura a Sale Marasino per l'ex assessore e consigliere comunale Francesco Tocchella: è rimasto intrappolato nel bagno della casa di riposo

Brutta disavventura per l'ex assessore e consigliere comunale Francesco Tocchella, rimasto intrappolato per circa un'ora nel bagno della Casa di riposo Zirotti, a Sale Marasino. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Come spesso accade Tocchella si è presentato in Casa di riposo insieme alla moglie, per andare a trovare l'anziana madre, ospite della struttura. Poco dopo le 18 di domenica è andato in bagno, e ha chiuso la porta ma senza girare la serratura.

Nonostante questo, la porta si è bloccata: ha provato più e più volte ad aprire, senza riuscirci. Allora ha chiamato la moglie al cellulare: anche lei ha tentato di aprire la porta, senza successo. Stesso problema per gli operatori e gli inservienti intervenuti: l'unica cosa da fare è stata chiamare i Vigili del Fuoco.

I pompieri sono arrivati in pochi minuti, e hanno immediatamente scassinato la serratura. Tutto è bene quel che finisce bene: ma è passata quasi un'ora prima che Tocchella riuscisse ad uscire di nuovo.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento