Sabbio Chiese: armi e droga, arrestata coppia di spacciatori

Nell'abitazione di un 25enne di Agnosine ed una 47enne di Odolo, i carabinieri hanno trovato un fucile senza matricola, una Beretta finta e 160 grammi di marijuana

Sabbio: droga e armi sequestrate

Sabbio Chiese. Nella serata di sabato 15 marzo, i carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per spaccio e detenzione illegale di armi una coppia (un 25enne di Agnosine e una 47enne di Odolo), già conosciuta per piccoli precedenti.

Da giorni i militari seguivano i loro movimenti e sono riusciti ad arrestarli in flagranza di reato. La Stazione di Sabbio indagava infatti su episodi di spaccio sul territorio comunale, individuando nella loro abitazione la base dell'attività illecita.

La perquisizione ha consentito di rinvenire 160 grammi di marijuana e vario materiale per il confezionamento, un fucile da caccia calibro 12 privo di matricola, 20 munizioni e una pistola fedele riproduzione della Beretta in dotazione alle forze dell'ordine.

I due malviventi sono stati tradotti nel carcere di Canton Mombello e di Verziano. Dopo l’interrogatorio di garanzia, gli arresti sono stati convalidati: per entrambi è scatta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria tre giorni alla settimana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento