Desenzano, folle rissa in pieno centro: volano sedie e bottiglie

Le forze dell'ordine non lasciano trapelare nulla: l'accesa discussione sarebbe nata per un conto troppo salato in un ristorante della zona. Coinvolti turisti stranieri e avventori locali: tra calci e bottiglie si contano 5 feriti

Il Porto Vecchio

Tragedia sfiorata a due passi dal lungolago di Desenzano, sull’antico ponte della veneziana che dà proprio sul Porto Vecchio: una rissa d’altri tempi, raccontano i testimoni, almeno cinque persone coinvolte da una parte e dall’altra, pugni e schiaffoni, calcioni e sedie, bottiglie fracassate e uno spettacolo che certo non giova alla città.

E’ successo martedì sera, quando si avvicinava la mezzanotte: non ci sono versioni ufficiali della vicenda, le forze dell’ordine proseguono con le indagini e preferiscono mantenere un minimo di riserbo. Stando alle indiscrezioni trapelate, tutto sarebbe nato per un disguido su un conto da pagare.

Una scena di questo tipo: clientela straniera non troppo sobria e cameriere che porta il conto; prime parole che volano, l’uscita di un altro dipendente (e magari del proprietario), altri clienti che si mettono in mezzo. Da cosa nasce cosa, e un pugno tira l’altro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto, oltre alla vicina Guardia di Finanza, anche l’ambulanza del 118: si contano i feriti, il bilancio della rissosa serata si ferma a cinque contusi, tra cui una ragazza di 23 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

Torna su
BresciaToday è in caricamento