Autostrada A4, Tav e Brebemi: a Brescia i cantieri dei veleni

Sotto la BreBeMi, sotto l'autostrada, sotto la TAV: i cantieri dei veleni, sulle strade più trafficate d'Italia. Dove nei decenni della compiacenza è stato seppellito davvero di tutto

Sotto l’autostrada italiana più traffica potrebbe nascondersi un oceano di veleni. Scorie di fonderia e scarti di lavorazione industriale, e anche peggio, rifiuti pericolosi o addirittura tossici. Nascosti a tonnellate, sotto il manto autostradale, e che ogni tanto spuntano fuori, come funghi velenosi.

L’ultimo, in ordine cronologico, lo scandalo del cromo di Castegnato, nei cantieri della TAV, 1400 volte oltre i limiti consentiti dalla legge. Poi, nei mesi scorsi, episodi diradati ma puntualmente si ripetono, in terra bresciana e non.

Eppure la legge, in parte, lo consente: in quantità controllate, per riempire il sottofondo stradale è possibili utilizzare scarti e scorie industriali. Ma appena la quantità si fa ingente, la ‘tomba’ del cemento non basta più, e c’è chi parla addirittura di percolato.

Discariche di cemento, che fanno presto a diventare dei reattori chimici. Il sospetto si ripete, ne ha scritto anche Paolo Berizzi su Repubblica: l’autostrada dei veleni, e chissà cosa c’è sotto la terza corsia, “l’ultima realizzata un quarto di secolo fa”, e addirittura sotto la quarta, quella tra Milano e Bergamo.

Quello è davvero il tratto più trafficato d’Europa. E facendo un passo indietro non può non tornare alla memoria lo scandalo tangenti in Regione, nel 2011: “L’inchiesta sulle discariche che porta in carcere l’ex assessore all’ambiente Franco Nicoli Cristiani e il suo beneficiato, l’imprenditore dei rifiuti Pierluca Locatelli”.

Le intercettazioni, in fondo, parlano chiaro: il clan dello smaltimento facile, dopo aver avvelenato il sottomanto della direttissima BreBeMi, punta a seppellire le scorie sotto la TAV. La tratta è la Brescia-Treviglio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Dona 6,6 milioni di euro: il gesto d'amore per il nuovo polo oncologico

  • Schianto frontale nella notte: auto sventrata, morto un uomo

Torna su
BresciaToday è in caricamento