Provaglio d'Iseo: trafigge con delle forbici il fidanzato che dorme

Una donna di 43 anni, sabato sera, si è così vendicata dopo l'ennesima aggressione da parte del compagno. E' stato ricoverato a Iseo: ne avrà per una decina di giorni

Aspetta che il fidanzato vada a dormire dopo l'ennesima lite, e lo aggredisce trafiggendolo con delle forbici. E' successo sabato sera a Provaglio d'Iseo, protagonista una coppia già famosa in passato per gli accesi e violenti litigi.

La donna, 43 anni, è stata insultata e malmenata dall'uomo, di due anni più vecchio, poco dopo aver mangiato insieme all'ora di cena. Non potendo reagire, la 43enne ha aspettato che il compagno se ne andasse a dormire. A quel punto, ha sferrato due fendenti all'addome e alla schiena del 45enne.

Fortunatamente, non ha colpito organi vitali. L'uomo è riuscito a chiamare il 118, che lo ha trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale d'Iseo: ne avrà per una decina di giorni. Per la donna, invece, la denuncia è stata inevitabile, nonostante ai carabinieri abbia raccontato di essersi "semplicemente" vendicata delle ripetute violenze subite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

Torna su
BresciaToday è in caricamento