Pioggia di massi pesanti 4 tonnellate: Provinciale chiusa al traffico

Resta chiusa la strada che da Vestone porta a Pertica Bassa: nuove frane potrebbero staccarsi dalla parete rocciosa

Foto d'archivio

Due massi, pesanti oltre quattro tonnellate, piombati sulla carreggiata e una pioggia di detriti: lo smottamento, di notevoli dimensioni, martedì pomeriggio lungo la Provinciale 55 che collega Vestone a Pertica Bassa.

Per fortuna nel momento in cui si è verificata la frana non passava nessun veicolo, ma l'allarme resta, anche a distanza di giorni. Il sopralluogo effettuato dai tecnici ha infatti evidenziato che altri detriti potrebbero staccarsi dalla parete rocciosa, franando sulla strada. Per mettere in sicurezza la zona ci vorranno almeno due giorni, periodo durante il quale la Provinciale resterà quindi chiusa al traffico.

Fanno eccezione i bus della ditta Laffranchi utilizzati per il trasporto degli studenti verso le scuole: la strada alternativa per raggiungere Pertica Bassa - quella che scende da Livemmo - è troppo stretta e i pullman carichi di ragazzi sono quindi stati autorizzati a percorrere la Provinciale.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le 5 migliori spiagge del lago di Garda

  • CAAF Cisl di Brescia: indirizzo, telefono, orari

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • Addio al celibato degenera nell’alcol: pene gigante contro i passanti

  • In arrivo un'ondata di caldo record: quando è previsto il picco

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

Torna su
BresciaToday è in caricamento